Lystra Adams ha 37 anni e per anni è stata presa in giro dai suoi compagni di classe per essere troppo alta e “nerd”. Il bullismo l’ha tormentata per anni, tanto da provocarle angoscia e crisi di panico. Oggi, la donna si è presa la sua rivincita, non credeva che si sarebbe mai ripresa dai traumi che aveva subito durante l’adolescenza, ma invece ce l’ha fatta. Dopo essersi trasferita nello Yorkshire, ha cominciato ad essere scambiata per Naomi Campbell e da allora ha intrapreso la carriera da sosia. Non può più camminare per strada senza che qualcuno la scambi per la modella di successo e le chieda un autografo.

Da piccola è sempre stata la più alta della classe, andava bene a scuola e portava degli occhiali spessi. Il suo aspetto da “secchiona” aveva fatto sì che i compagni le attribuissero l’etichetta di nerd, rovinandole la giovinezza. Lystra ha infatti dichiarato: “E' stato orribile e davvero in quei momenti ho perso tutta la fiducia in me stessa. Oggi, guardandomi indietro mi sento una persona più forte. Tutto quello che ho passato mi hanno reso la donna indipendente che sono oggi”. Il culmine del successo lo ha raggiunto nel 1997, quando aveva solo 20 anni e quando Naomi Campbell era considerata l’icona di bellezza per eccellenza. Anche se negli ultimi anni Listra non è più celebre come negli anni scorsi, è comunque felice: è riuscita a liberarsi da tutti i fantasmi del passato e a diventare una donna realizzata e soddisfatta.