I cani che ogni giorno vengono abbandonati o che rimangono senza padrone per i più svariati motivi sono moltissimi. Il loro desiderio è quello di trovare una famiglia amorevole che si prenda cura di loro e che li riempia di coccolo. E’ il caso di Vincent, un bassotto di 7 anni che è rimasto solo dopo che il suo padrone è morto. Il motivo per cui fino a poco tempo fa non riusciva a trovare una nuova famiglia era il suo peso.

Il cucciolo era infatti arrivato a pesare 17 chili, decisamente troppo per un cane della sua razza. Vincent era obeso ed ha rischiato di morire. Il suo colesterolo era troppo alto e pesava 17 kg, che per un bassotto è una cifra altissima. Era obeso e in virtù della sua linea ha rischiato seriamente di morire. Il suo colesterolo era troppo alto e la sua condizioni poteva provocargli numerose malattia come artite, diabete e anche il cancro. L'associazione K-9 Angels Rescue ha così deciso di fare qualcosa di materiale per aiutarlo, lo ha preso in cura ed ha fatto tutto il possibile per farlo tornare in forma.

Il cagnolino ha iniziato una dieta controllata e ha fatto delle lunghe passeggiate, senza mai sforzare troppo la schiena, la parte del corpo più delicata nei bassotti come lui. Oggi, ha peso metà del suo peso ed è finalmente felice. Vincent è sano, non ha più problemi di salute ed è pronto per essere adottato da una nuova famiglia. Il dolce cucciolo ha uno sguardo dolcissimo e non vede l'ora di affezionarsi ad un altro padrone amorevole, anche se non dimenticherà mai l'uomo con cui ha passato i primi 7 anni della sua vita.