Victoria's Secret è il marchio di lingerie più famoso al mondo, noto anche per gli incredibili bikini proposti in ogni stagione estiva. Negli ultimi due anni, le collezioni di costumi da bagno sono state lanciate con incredibili video e servizi fotografici in cui i bellissimi angeli hanno avuto la possibilità di sfoggiare i loro corpi perfetti mentre sguazzavano in acque cristalline.

Da oggi, però, le clienti di tutto il mondo dovranno dire addio ai bikini firmati Victoria’s Secret. A partire dal prossimo anno, infatti, non verranno più messi in vendita. Il motivo è molto semplice ed è di natura economica. Rispetto agli scorsi anni, quando sono stati raggiunti i 500 milioni di profitto, i guadagni sono stati molto più bassi e la cosa non è passata inosservata ai dirigenti del brand. A dare la notizia è stato Les Wexner, l'amministratore delegato di L Brands, che ha dichiarato: “Faremo queste modifiche per accelerare la nostra crescita e per rafforzare un business a lungo termine, restringendo l’attenzione su altri prodotti e semplificando il modello operativo”.

In particolare, a sostituire i bikini saranno i capi di activewear, le cui collezioni verranno potenziate e modernizzate. Per i prossimi anni, l'obiettivo di Victoria's Secret è riorganizzare completamente il suo business, proponendo solo tre tipologie di prodotti: la lingerie, gli accessori beauty e linea Pink. Chissà cosa ne penseranno le bellissime modelle che a partire dal prossimo anno non potranno più concedersi delle vacanze in luoghi da sogno per realizzare il catalogo della collezione di bikini.