Si chiama Victor Li, è il figlio di Yonghong Li, il presidente del Milan, e a quanto pare non ha alcuna intenzione di seguire le orme del papà nel campo dell'imprenditoria. Lunedì prossimo, quando la squadra di calcio del capoluogo lombardo si radunerà per iniziare la nuova stagione, lui raggiungerà il suo primo successo professionale nel fashion system, visto che debutterà alla Settimana della Moda di New York con il marchio che porta il suo nome.

Victor Li vola alla New York Fashion Week

Yonghong Li è l'imprenditore e dirigente sportivo cinese, diventato presidente del Milan da un anno, e presto vedrà suo figlio Victor debuttare nel mondo della moda. Il prossimo lunedì infatti il ragazzo prenderà parte alla New York Fashion Week nelle vesti di stilista, visto che presenterà la collezione del marchio che porta il suo nome. Di lui non si sa molto, eccetto che ha portato a termine gli studi nella Grande Mela e che va fiero dei successi del papà, tanto da aver dichiarato "Meritava di diventare presidente". Nonostante ciò, non ha seguito le sue orme e si è lanciato nel mondo della moda. Certo, si tratta sempre di un'azienda finanziata dal padre ma sembra avere la determinazione per raggiungere grandi risultati, non a caso il suo motto è "Al successo bisogna crederci". La creazione che preferisce della linea che presenterà? La t-shirt decorata con il suo viso. A questo punto, dunque, non resta che aspettare il debutto in passerella per capire se ha realmente talento nelle vesti di designer. Il padre lo accompagnerà o preferirà rimanere a Milano con la sua squadra?