Versace è una delle Maison italiane più apprezzate al mondo e, da quando il fondatore Gianni è stato tragicamente assassinato a Miami nel 1997, a prendere le redini della direzione creativa è stata la sorella Donatella. Quest'ultima ha deciso di rendere omaggio al compianto fratello riproponendo una delle sue creazioni iconiche, la linea Versus, creata appositamente per lei 30 anni fa e modernizzata per adattarsi ai trend del momento.

Donatella Versace rivoluziona la linea Versus Versace

La linea Versus Versace ha compiuto 30 anni e Donatella Versace, direttore creativo della Maison, ha pensato bene di celebrare l'anniversario proponendo per la Primavera/Estate 2019 una nuova versione dell'iconica collezione creata per lei dal compianto fratello Gianni. La stampa creata per l'occasione è ispirata al libro "Vanitas Designs" scritto da Gianni Versace ed è caratterizzata da coloratissime lettere dipinte a mano che compongo la scritta “Gianni gave Donatella Versus 1989”. Come se non bastasse, sono stati reinterpretati e adattati alle nuove silhouette anche i disegni iconici provenienti dall'archivio, in maniera tale da fondere vintage e contemporaneo. Per completare il tutto non poteva mancare il logo Versus Vintage con la firma originale di Gianni Versace stampata in 3D su accessori tech, marsupi da portare a tracolla e capi sportivi. L'accessorio che contraddistingue la linea Versus? Le Anatomia Sneakers, le scarpe ispirate alle forme armoniose e alle curve naturali del corpo umano con la suola decorata con il motivo animalier. Insomma, nonostante siano passati 30 anni dal suo lancio, la linea continua a rinnovarsi in modo ironico e spiritoso, senza dimenticare il legame con la tradizione.