Abbigail Atkinson ha 28 anni, viene da Hull ed è mamma di due bambini. Qualche anno fa, quando frequentava ancora il liceo, è stata vittima di un incidente d’auto e, essendo stata per molto tempo chiusa in casa a letto, ha finito per seguire un regime alimentare sbagliato. Ogni volta che si sentiva giù, mangiava cioccolata, patatine e cibo spazzatura, finendo per arrivare a quasi 83 chili.

Prima dell’incidente ero molto magra, mangiavo pochissimo. Dopo ho cominciato a usare il cibo per sentirmi più felice, il mio metabolismo è cambiato e sono ingrassata”, ha raccontato Abbigail. Nonostante si sentisse grassa e venisse presa in giro dai compagni di scuola ogni volta che si alzava, non riusciva a smettere di mangiare in modo spropositato. Ha deciso di dare una svolta alla sua vita solo dopo essersi recata ad una visita medica e aver scoperto di avere i calcoli biliari a causa della cattiva alimentazione.

Ha cominciato dunque a seguire una dieta rigorosa, è entrata in una palestra per la prima volta nella sua vita e, così facendo, ha perso 31 chili ed è scesa di 5 taglie. “Il mio personal trainer mi ha motivato giorno dopo giorno, ha sempre creduto in me e mi ha dato forza quando credevo di non farcela”, ha spiegato con orgoglio la ragazza. Oggi, vanta un corpo perfetto e non potrebbe essere più felice, finalmente non viene più presa in giro a causa del suo peso eccessivo. Ora, la sua intenzione è insegnare ai figli quanto sia importante tenere sotto controllo il proprio peso. Mangiare in modo sregolato non ha altro che mettere a rischio la salute.