11 Ottobre 2016
14:01

Velo obbligatorio al torneo di scacchi in Iran: l’americana si rifiuta di giocare

Nazi Paikidze-Barnes ha 22 anni ed è una campionessa americana di scacchi. In occasione del prossimo mondiale in Iran, le è stato detto che sarà obbligata a indossare lo hijab. La sua reazione? Si è ribellata e, per il momento, ha dichiarato che non giocherà.
A cura di Valeria Paglionico

Nazi Paikidze-Barnes ha 22 anni, ha origini georgiane ed è una campionessa di scacchi. Il prossimo febbraio dovrà partecipare al Mondiale che, quest'anno, si terrà a Teheran, in Iran, dove le donne sono obbligate a portare il velo. A non essere escluse da questa regola sono le scacchiste straniere che, per partecipare al torneo, dovranno necessariamente coprire il capo, a meno che non vogliano finire in galera per non aver rispettato la legge in vigore.

Nazi, però, non è riuscita proprio ad accettare la cosa e ha deciso di ribellarsi, lanciando una petizione. "Ritengo assolutamente inaccettabile che uno dei più importanti tornei per donne sia organizzato in un paese in cui le donne sono costrette a coprirsi con l'hijab. Se le cose stanno così, io non giocherò. Non è sport, questa è discriminazione sessuale", ha dichiarato la ragazza. La risposta da parte della Federazione Internazionale degli scacchi non si è fatta aspettare. Il presidente Geoffrey Borg ha affermato di non aver intenzione di cambiare location poiché non ha ricevuto alcuna obiezione nel momento in cui l'Iran è stato scelto per ospitare il campionato del mondo.

Come se non bastasse, ritiene che dovrebbero essere rispettate le differenze culturali degli altri paesi. Dall'altro lato, le campionesse iraniane, Mitra Hejazipour e Sara Khademalsharieh hanno spiegato che l'evento sarà per loro una grande opportunità e hanno invitato le americane a non ribellarsi alle leggi in vigore nello stato. Sono convinte che la Paikidze-Barnes cambierà idea sull'Iran nel momento in cui lo visiterà per partecipare alla competizione.

Rifiuta di partecipare al torneo di scacchi, l'avrebbero obbligata a indossare il velo
Rifiuta di partecipare al torneo di scacchi, l'avrebbero obbligata a indossare il velo
Etro collezione Autunno/Inverno 2018-19
Etro collezione Autunno/Inverno 2018-19
2.626 di Donna Fanpage
La baby modella indossa il velo islamico, il brand finisce al centro delle polemiche
La baby modella indossa il velo islamico, il brand finisce al centro delle polemiche
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni