Valeria Marini ha fatto storia nel mondo della televisione italiana, erano gli anni '90 quando ha debuttato nello spettacolo e da allora non ha più smesso di avere successo. Oggi ha 52 anni, è alle prese con una nuova esperienza al Grande Fratello Vip ed è ancora in formissima. Certo, i segni del tempo sul viso cominciano a comparire ma la showgirl pare non abbia alcuna intenzione di rinunciare ai make-up marcati e agli abiti da sera di paillettes che hanno sempre contraddistinto il suo stile. La ricordate agli esordi quando aveva poco più di 20 anni? Ecco le incredibili foto che mostrano la trasformazione.

Valeria Marini, gli esordi un'icona sexy

Sono passati 30 anni da quando Valeria Marini è diventata la diva del Bagaglino, grazie al suo viso da bambola e alle sue forme procaci ha fatto impazzire davvero tutti, tanto da diventare un'indiscussa icona di bellezza fin dagli esordi. All'epoca aveva poco più di 20 anni e con il suo modo di fare un po' ingenuo e un po' svampito è entrata subito nel cuore degli italiani, diventando una vera e propria diva, il sogno proibito degli spettatori. A contraddistinguerla, gli abiti sexy, le scollature audaci, i tubini strizzati e gli indumenti capaci di esaltare ogni parte del suo corpo esplosivo. Oggi ha 52 anni e, nonostante sul viso sia comparso qualche segno del tempo, continua a vantare un corpo da urlo. Certo, ha un aspetto decisamente più maturo ma non ha perso il carattere solare e il fascino seducente che l'hanno sempre caratterizzata.

L'evoluzione di stile di Valeria Marini

I dettagli che non sono assolutamente cambiati nella vita e nell'aspetto di Valeria Marini? Ancora oggi ha la passione per gli appariscenti abiti da sera di paillettes e per i make-up marcati sulle tonalità del rosa. Basta confrontare qualche foto di ieri e di oggi per capire che il suo stile non è assolutamente cambiato, continua a truccarsi e a vestirsi allo stesso modo di 30 anni fa. Se da un lato la cosa è ammirabile, dall'altro in determinate occasioni risulta un tantino stucchevole. Valeria, però, è così tanto amata proprio per questo: se ne frega delle critiche e va avanti per la sua strada, fiera del suo modo di fare da diva d'altri tempi.