16 Luglio 2021
10:26

Valentino sfila sull’acqua a Venezia: l’emozionante collezione Haute Couture ispirata all’arte

Dopo la sfilata di Saint Laurent all’Isola della Certosa, anche Valentino arriva a Venezia. In una spettacolare sfilata all’Arsenale, tra il pianoforte e il tramonto in laguna, sfila la collezione Haute Couture Autunno/Inverno 2021-22: cappelli di piume, abiti da sera in colori fluo, gonne sontuose e cappe.
A cura di Beatrice Manca
Sfilata Valentino Haute Couture, immagine dal sito
Sfilata Valentino Haute Couture, immagine dal sito

Uno spettacolo sul filo dell'acqua: Valentino ha presentato la sua collezione Haute Couture per l'Autunno/Inverno 2021-22 in una suggestiva sfilata a Venezia, all'Arsenale. Modelle e modelli sfilano in una passerella galleggiante accompagnati dal pianoforte e dalla voce della cantante Cosima, mentre i colori vibranti dei loro vestiti si riverberano nell'acqua. La collezione è la tavolozza di un pittore: lo stilista Pierpaolo Piccioli rielabora silhouette iconiche di Valentino – i larghi cappelli, le cappe, gli abiti con gonne principesche – in colori vitaminici e decisi. Si alternano rosa acceso, viola, verde prato e ovviamente l'immancabile rosso.

la sfilata Valentino haute Couture fall/winter 21–22, immagine dal sito
la sfilata Valentino haute Couture fall/winter 21–22, immagine dal sito

La collezione Valentino Des Ateliers

La collezione d’alta moda "Valentino Des Ateliers" per l'Autunno/Inverno 2021-22 è nata dalla collaborazione di più artisti: Pierpaolo Piccioli e Gianluigi Ricuperati hanno chiamato 17 artisti di tutto il mondo per lavorare su stampe, colori e tessuti. Il risultato è una collezione ispirata all'arte: pennellate di viola, di verde, di rosa si fondono su soprabiti effetto acquerello e su abiti da sera che sembrano tratteggiati d'inchiostro.

Valentino Des Ateliers
Valentino Des Ateliers

Sfilano le silhouette iconiche della Maison, che strizzano l'occhio alla moda tra fine anni '50 e '60: cappe, abiti corti con la vita accentuata e maxicappelli in piume, guanti lunghi fin sopra al gomito e abiti da sera con ampie gonne principesche in colori pop, dal verde fluo al rosa candy. Tornano le paillettes e le piume, che fanno da filo conduttore della collezione: impreziosiscono cappelli, gonne e giacche.

Valentino Des Ateliers, collezione Haute Couture
Valentino Des Ateliers, collezione Haute Couture

Non ci poteva essere una cornice più adatta che la Biennale di Venezia: Valentino ha deciso di sfilare nella Darsena Novissima,  alle Gaggiandre, due imponenti tettoie acquatiche del ‘500, accanto all'istallazione artistica "Idee di pietra-Olmo", di Chus Martinez. Una sfilata altamente suggestiva: il pianforte, la voce di Cosima, il tramonto in laguna e i giornalisti vestiti di bianco, per non alterare l'armonia della sfilata.

la sfilata Valentino HAute Couture a Venezia
la sfilata Valentino HAute Couture a Venezia

La Biennale è diventata meta e cornice per moltissimi stilisti: il 14 luglio è stata la volta di Saint Laurent, che ha portato all'Isola della Certosa la sua collezione vittoriana e dark. A fine mese toccherà a Dolce&Gabbana, con una tre giorni dedicata all'alta moda. La spettacolare Venezia, che quest'anno compie 1600 anni, è la culla del rinascimento della moda.

Valentino collezione Haute Couture Primavera/Estate 2020
Valentino collezione Haute Couture Primavera/Estate 2020
4.605 di Donna Fanpage
Le piume di Valentino spopolano su Instagram: l'Haute Couture invade i social
Le piume di Valentino spopolano su Instagram: l'Haute Couture invade i social
Chanel collezione Haute Couture Primavera/Estate 2019
Chanel collezione Haute Couture Primavera/Estate 2019
11.168 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni