Jasmin Underwood è una ragazza di 29 anni, viene da Melbourne e il suo percorso è molto particolare. Mentre la maggior parte delle giovani come lei fanno di tutto per avere un ventre piatto e una vita sottile, lei ha combattuto duramente per mettere su chili. Fino a poco tempo fa, era anoressica e la cosa la rendeva infelice, malsana e depressa. Il disturbo alimentare le ha rovinato la vita per circa 8 anni, considerava la malattia un vero e proprio incubo, tanto che ha pensato spesso di suicidarsi.

Nel suo periodo peggiore, quando pesava 60 chili, erano moltissime le persone che le dicevano che era bella e che aveva un aspetto stupefacente, ma lei non riusciva a fare a meno di sentirsi una miserabile. “Non lo augurerei nemmeno al mio peggior nemico. Ho attraversato l’inferno”, ha spiegato Jasmine ancora shoccata. Oggi, si è finalmente ripresa e la sua trasformazione è impressionante. Ha condiviso una foto che mostra chiaramente i rotolini di grasso che ha sulla pancia e, nonostante per molti non sia un dettaglio estetico desiderabile, lei non potrebbe sentirsi più soddisfatta.

“Ho evidenziato i miei rotoli di pancia deliziosamente morbidi perché sono cresciuti quando sono tornata in salute e quando ho cominciato a mangiare in modo sano”, ha dichiarato la ragazza. Certo, il suo metabolismo non è ancora tornato alla normalità ma, per fortuna, Jasmin ha ritrovato il sorriso e la serenità. Ha capito che la vita è troppo breve per non amarsi così come si è e non metterà mai più in pericolo la sua salute solo per avere qualche chiletto in meno.