Si chiama Tessica Brown ed è una donna che vive in Louisiana, in America. È famosa su TiTok ma di recente è finita al centro dell'attenzione dei media non tanto per i suoi video, quanto piuttosto per un incidente di cui è diventata protagonista. L'incubo è incominciato quando si è accorta di aver terminato la lacca per capelli e, non potendone fare a meno, ha deciso di usare un prodotto "alternativo", ovvero il Got2B Glued. Si tratta di un gel fissante resistente all’acqua che si attiva con l'umidità, peccato solo che sia stato pensato come adesivo per superfici, decorazioni, piastrelle e legno. Dopo averlo steso sulla chioma, infatti, Tessica si è accorta che qualcosa stava andando storto: i capelli sono rimasti praticamente incollati.

A quel punto ha provato shampoo e trattamenti per capelli intricati ma a nulla sono serviti gli oltre 15 lavaggi: lo spray non andava via. Ha dunque approfittato della notorietà su TikTok per chiedere consiglio ai followers ma, se da un lato in molti le hanno mostrato la loro solidarietà, altri hanno solo peggiorato ulteriormente la situazione con dei suggerimenti sbagliati. Come se non bastasse, le hanno anche affibbiato il soprannome “Gorilla Glued”. Dopo essere rimasta per settimane con i capelli incollati, Tessika ha deciso di tentare il tutto e per tutto prima di rasarsi: si è rivolta al St. Bernard Parish Hospital di Chalmette della Louisiana. Come si è risolta la questione? I medici le hanno consigliato di osare una soluzione a base di acqua sterile e acetone.

L'effetto, però, non è immediato, ci vorrà del tempo prima che la colla spray possa essere eliminata al 100% dalla testa. Sentendosi coinvolta nell'accaduto, l’azienda Gorilla Glue è intervenuta sulla vicenda dicendo: “Siamo molto dispiaciuti di apprendere lo sfortunato incidente che la signorina Brown ha sperimentato usando il nostro adesivo spray sui suoi capelli ma il prodotto non è destinato ai capelli ed è impermeabile al 100%". Oggi Tessika, cosciente del fatto che ha avuto una pessima idea a sostituire la lacca con il gel fissante per superfici, consiglia a tutti di non seguire il suo esempio per evitare di ritrovarsi alle prese con un incubo.