Uniqlo è finalmente arrivato in Italia, il prossimo 13 settembre il brand giapponese amatissimo in tutto il mondo aprirà il suo primo negozio nel nostro paese, per la precisione a Milano. Lo store sorgerà in piazza Cordusio 2 e per l'inaugurazione ai clienti verranno riservate innumerevoli sorprese esclusive. Tutti quelli che non conoscono il marchio devono sapere che è nato in Giappone nel 1949 e da allora ha conquistato il pubblico statunitense ed europeo grazie agli abiti e agli accessori casual ma allo stesso tempo evergreen. Il motivo per cui l'evento è così tanto atteso? È un marchio che offre una varierà di capi di alta qualità ma a prezzi bassissimi, distinguendosi dai tradizionali low-cost per il suo catalogo che si distacca dal concetto di fast fashion, lasciando spazio a delle collezioni basic e senza tempo. La domanda che tutti si pongono, però, è: cosa si potrà acquistare nel nuovo store milanese? Di sicuro ci saranno alcuni dei capi must-have come i piumini ultraleggeri e i maglioni di cachemire ma non mancheranno delle linee esclusive in edizione limitata.

Uniqlo a Milano: cosa acquistare nel nuovo store

Cosa si potrà acquistare nel nuovo store milanese di Uniqlo? I capi d'abbigliamento casual ed evergreen che hanno reso il brand tanto amato in America ed Europa. Tutto viene creato a partire da un concept ben preciso: ogni abito o accessorio deve essere una delle componenti con cui costruire il proprio look in modo originale. È proprio per dare vita a uno stile "combinabile" che ogni pezzo viene proposto in moltissime varianti sia di forma che di colore, anche se viene privilegiato il monocromo o i motivi geometrici elementari. Il catalogo è molto ampio, comprende intimo, cappotti, vestiti da sera, scarpe, accessori e ogni stagione aggiunge qualcosa in edizione limitata. I capi must-have a cui non si potrà rinunciare sono questi:

Piumini ultraleggeri – Uniqlo è diventato famosissimo per i suoi piumini ultraleggeri da 100 grammi. Sono imbottiti di piume, confortevoli ed eleganti, sono dunque perfetti per affrontare il freddo delle prime giornate invernali. Quanto costano? Si parte da un minimo di 59,90 euro per i modelli sottili fino ad arrivare ai 79,90 per le varianti più pesanti da usare anche in inverno.

Maglioni di cachemire – Tra i must-have di Uniqlo non possono mancare i maglioni di cachemire, realizzati in una lana soffice e fina. Vengono proposti in diverse tonalità e design, dai pullover ai cardigan, tutti sono comodi, raffinati e soprattutto low-cost, visto che il loro prezzo non supera mai i 100 euro.

Camicie di flanella – Le camicie di flanella sono perfette sia per uomo che per donna poiché aggiungono un tocco casual al look. Quelle di Uniqlo sono realizzate in un tessuto morbido e spesso, possono essere indossate da sole o sotto la giacca e il loro prezzo non va mai oltre i 29,90 euro.

T-shirt e felpe della collezione UT – Tra i capi imperdibili firmati Uniqlo ci sono quelli della collezione UT, che ha caratteristica di rinnovarsi stagionalmente, proponendo una vasta scelta di t-shirt e felpe dalle stampe multicolor. Attualmente la linea proposta sul sito ufficiale del brand è ispirata a Minnie e Mickey Mouse e i suoi prezzi si aggirano tra i 14,90 ai 29,90 euro, ma non si esclude che per l'apertura milanese verrà lanciata qualche novità.

Uniqlo, la storia del brand giapponese

Uniqlo è un'azienda giapponese che disegna, produce e vende abbigliamento per uomo, donna e bambino. È nata nel 1949 a Ube e, dopo aver ottenuto moltissimo successo nel paese natale, ha cominciato ad aprire diverse filiali anche nel resto del mondo, da New York a Parigi, fino ad arrivare a Barcellona e Berlino. Qual è il segreto del suo successo? Produrre capi e accessori dallo stile basic ed evergreen, così che possano diventare delle componenti essenziali all'interno del proprio armadio. Qualità e funzionalità sono le due parole che meglio rappresentano i capi di Uniqlo, tutti di ottima fattura, disponibili in un'ampia gamma di colori, così che risultino combinabili e adattabili alla perfezione agli stili più svariati. Il brand punta molto sulla comunicazione e sulla riconoscibilità dei suoi negozi, all'interno dei quali si potrà ritrovare sempre una precisa caratterizzazione grafica, dall'uso delle linee rette ai quadrati, fino ad arrivare ai colori bianco e rosso.

L'inaugurazione del primo store Uniqlo a Milano

L'inaugurazione del primo store italiano Uniqlo è prevista per il 13 settembre alle ore 9.30, il negozio aprirà a Milano in piazza Cordusio 2, dunque tra il Duomo e il Castello Sforzesco, a pochi passi da Starbucks, e si estenderà su tre piani che in totale misura 1.500 metri quadrati. Si partirà con l’esibizione di un gruppo di percussionisti giapponesi di Taiko, durante la quale ai presenti verrà offerta una colazione tipica e dei regali esclusivi come una sciarpa di cashmere per i primi 200, un ventaglio giapponese tradizionale in edizione limitata realizzato da Olimpia Zagnoli, offerto fino a esaurimento scorte, e una tote bag per chi spende almeno 50 euro durante il weekend. A questo punto, ci si potrà poi dare allo shopping folle all'interno dello store, usufruendo delle offerte speciali pensate per l'occasione. Il tutto durerà quasi un'intera giornata e avverrà sotto gli occhi di Tadashi Yanai, fondatore e presidente del brand.