Siete delle patite di nail art e volete sapere qual è la nuova moda a cui non potrete rinunciare? Se avete intenzione di darvi al fai da te, riducendo al minimo le visite all'estetista di fiducia, potete provare con le unghie stamping. Si tratta di una manicure che sembra essere un'opera d'arte, visto che le decorazioni che si realizzano sulle proprie mani sono molto intricate e complesse. Anche se all'apparenza sembra difficile realizzare i disegni da sole, in verità è molto più semplice di quello che si crede. Non servono grandi doti artistiche, basta servirsi di un apposito kit che, tra piastre in metallo e timbri in silicone, permetterà di dare vita a creazioni uniche.

Gli strumenti da usare per la stamping nail art

Per realizzare la stamping nail art è necessario avere uno dei kit che si trovano facilmente in commercio. Come fare a scegliere quello giusto? Deve contenere tre strumenti essenziali: la piastra metallica dove sono incisi i disegni, il timbro in silicone, essenziale per imprimere le decorazioni sull'unghia, e la spatola utile a rimuovere lo smalto in eccesso rimasto sulla piastra in metallo. A questi si dovranno aggiungere degli smalti colorati, che solitamente hanno una texture diversa rispetto a quelli tradizionali, e uno smalto trasparente da usare come top coat, utile dunque a sigillare il disegno e a farlo durare più a lungo. A questo punto, basterà armarsi di precisione e pazienza e sarà un gioco da ragazzi raggiungere un risultato ottimale.

Unghie stamping: come realizzarle

La prima cosa da fare quando si vuole realizzare una stamping nail art a casa è passare sulle unghie uno smalto colorato o trasparente, la scelta varia a seconda delle proprie esigenze. Sarà questa, infatti, la base del disegno e va fatta asciugare completamente prima di procedere con una serie di altri step. Sulle piastre metalliche sono stampati diversi disegni e decorazioni, dunque è necessario scegliere quello che si vuole imprimere sull'unghia, ricoprendo la superficie di smalto. Quando quest'ultima è ancora fresca, sarà necessario rimuovere il prodotto in eccesso con una spatola, così da creare uno strato uniforme. A questo punto è necessario prendere il timbro in silicone e premerlo sulla piastra metallica, così che il disegno venga impresso. Subito dopo va premuto anche sull'unghia, che sia naturale o ricostruita in silicone, non importa, il risultato sarà lo stesso, l'importante è che non siano in gel. Lo smalto deve essere lasciato ad asciugare completamente prima di applicare il top coat trasparente, che renderà non solo l'unghia lucida ma anche il disegno super resistente. Il kit per lo stamping va pulito sempre in modo accurato con l'acetone oppure, nel caso del timbro, con del semplice nastro adesivo.