Per avere una pelle bellissima e luminosa devi seguire dei trattamenti di bellezza mirati come maschere, scrub, creme e lozioni nutrienti. L'ultimo trend che impazza sui social è quello del multimasking: di cosa si tratta?

Ogni maschera ha un beneficio differente e proprio per questo le beauty guru hanno sperimentato un nuovo metodo per l'applicazione: invece di utilizzare una sola maschera su tutto il viso, perché non usarne una per ogni zona del viso e sfruttare i diversi benefici? Così sui social si è scatenato un vero e proprio trend, quello di scattare selfie con il viso completamente colorato da maschere di bellezza. Ma come fare per seguire questa nuova moda e apportare beneficio alla tua pelle? Il segreto è scegliere la tipologia di maschera giusta per la tua problematica: se hai la pelle grassa per esempio, puoi applicare nella zona T una maschera che controlli l'eccesso di sebo e che elimini le impurità, pulendo così a fondo la tua pelle.

Per il contorno occhi invece, puoi scegliere una maschera decongestionante che riduca il gonfiore sotto gli occhi ed elimini le occhiaie, facendoti apparire meno stanca e dando più luce al tuo sguardo. Il tuo problema sono i punti neri? Applica una maschera in grado di purificare la tua pelle su naso e mento, in modo da ottenere un incarnato perfetto. Il segreto è applicare le varie maschere ad almeno un centimetro di distanza tra di loro, per evitare che gli ingredienti si mescolino. Se vuoi scattare il selfie perfetto anche se sei struccata, scegli la maschera anche in base al suo colore, per creare un effetto vivace e divertente: posizionati davanti a una finestra oppure davanti a una luce fredda e scatta!