Per le strade di Düsseldorf si aggira una donna completamente nuda con il corpo coperto solo di parole dipinte sulla pelle. Niente paura non è una folle scappata da una clinica, si tratta di un'opera d'arte del tedesco Milo Moiré. L'intento dell'artista è quello di "spezzare" la normalità del quotidiano attraverso gesti bizzarri ed inconsueti, destabilizzare attraverso una provocazione forte che non passa inosservata, inserire nel vissuto ordinario qualcosa di straordinario che mai ci aspetteremo di vedere.

Una donna nuda si aggira per la città – L'opera vivente si chiama "The Script System" e prevede una modella completamente nuda, vestita solo con un paio di occhiali e di scarpe dal tacco alto, che, con estrema naturalezza, cammina per le strade del centro città. Il corpo della ragazza è coperto con scritte che simboleggiano gli indumenti che "avrebbe" dovuto indossare:  t-shirt, slip, giacca, reggiseno. La naked girl sale su un tram, entra in metro e compie gesti naturali, come obliterare il biglietto o riporre oggetti nella sua borsetta, il tutto mentre e completamente nuda. Ciò che stupisce osservando il video è la quasi totale assenza di reazioni da parte delle persone che incontrano la modella nuda. Forse Moiré voleva creare scompiglio tra i passanti, ma evidentemente i cittadini di Düsseldorf non hanno alcun problema con la nudità.