Asia Argento è uno dei personaggi del mondo dello spettacolo più discussi degli ultimi tempi e appare sempre più spesso in tv nelle vesti di ospite speciale. L'ultimo periodo non è stato molto facile per lei, dopo aver perso il compagno Anthony Bourdain, si è infatti ritrovata alle prese con lo scandalo sessuale di Jimmy Bennett, il giovane attore che l'ha accusata di violenza. Oggi, però, sembra che stia ritrovando lentamente la sua stabilità, forse anche grazie al nuovo flirt con Fabrizio Corona. Come fa a "rialzarsi" ogni volta che vive un momento difficile? Fa dei tatuaggi che, come lei stessa ha dichiarato, sono cicatrici che rappresentano i passaggi della vita. In tutto ne ha più di 30: ecco quali sono i significati dei più appariscenti.

Il tatuaggio di un angelo sul ventre

Il tatuaggio più celebre di Asia Argento è quello che ha sul ventre, lo ha fatto quando era giovanissima, per la precisione nel 1992, e nel 2013 lo ha restaurato ma non ne ha mai voluto svelare il significato. Raffigura una donna angelo con le ali e le braccia aperte, probabilmente un simbolo di vendetta e protezione, ed è accompagnato dalla parola portoghese Proteçao, ovvero "Protezione".

I tatuaggi sulle dita di Asia Argento

Asia Argento ha entrambe le mani tatuate e tutti i disegni e le scritte che le ricoprono sono simboliche. Per quanto riguarda le nocche di indice, medio, anulare e mignolo sinistri, queste portano i nomi dei suoi musicisti preferiti: Bob fa riferimento a Bob Marley, Syd a Syd Barrett, Moz a Morrissey e Joe a Joe Coleman, un artista al quale è particolarmente legata, visto che in passato le ha fatto un ritratto. suo amico che in passato le ha fatto un ritratto. Sulla parte laterale del palmo sinistro ha inoltre la scritta "Saved". Sulle nocche della mano destra, invece, ha la parola la parola "Hope", "Speranza", e sull'indice anche uno staurogramma, cioè la sovrapposizione di due lettere greche, “tau” e “rho” che vanno a formare una croce. La fede, la speranza e la carità non sono altro che un riferimento religioso alla Prima lettera ai Corinzi in cui si legge: "Quand'ero bambino, parlavo da bambino, pensavo da bambino, ragionavo da bambino. Ma, divenuto uomo, ciò che era da bambino l'ho abbandonato. Ora vediamo come in uno specchio, in maniera confusa; ma allora vedremo a faccia a faccia. Ora conosco in modo imperfetto, ma allora conoscerò perfettamente, come anch'io sono conosciuto.Queste dunque le tre cose che rimangono: la fede, la speranza e la carità; ma di tutte più grande è la carità".

I tatuaggi nella parte interna delle braccia

Nella parte interna del braccio destro Asia ha un cerchio, considerato il simbolo del matriarcato, mentre dalla parte sinistra nel 2013 ha voluto rendere omaggio all'amica Cat Power, imprimendo sulla pelle il logo della cantautrice. Passando agli avambracci, invece, sulla parte destra ha una croce patriarcale all’incontrario, ovvero rivolta verso di lei, con sotto la parola portoghese "Firmeza”, un chiaro richiamo religioso. Dal lato sinistro, infine, ha una stella di David accompagnata dalla parola in portoghese “Verdade”, cioè verità.

Gli enormi tatuaggi sui fianchi

I tatuaggi più spettacolari di Asia Argento sono quelli sui fianchi, che non perde occasione di mostrare sui social in versione integrale, postando degli scatti davvero sexy. Sulla parte destra ha una rappresentazione del fiore yagé contornato da una spirale di triangoli puramente decorativa. Secondo le leggende, il fiore tradizionalmente usato per la preparazione dell’ayahuasca non sarebbe altro che una "liana degli spiriti/dei morti". Sul fianco sinistro l'attrice si è fatta tatuare un altro fiore da cui si diramano forme geometriche meno definite. Si tratta della Psychotria viridis, anche questa usato per l’ayahuasca, solitamente legato ai riti di visione e di comunicazione con il divino.

La collana in stile vittoriano sul petto

Particolarmente appariscente è anche il tatuaggio che la Argento ha sul petto: è un disegno enorme e raffinato che ha richiesto circa 25 ore di lavoro per essere completato che raffigura una collana in stile vittoriano. Si prolunga fino alle spalle, che sono state decorate con altre figure geometriche, ed è stato fatto al termine della relazione con Max Gazzé. L'attrice non ne ha mai rivelato il significato ma probabilmente si tratta di un tattoo puramente estetico, non a caso lo si può coprire solo con una maglia accollata e con le maniche a tre quarti.

Lo "scudo" sulla schiena

La schiena di Asia Argento è quasi completamente ricoperta dall'inchiostro indelebile. Si è infatti fatta tatuare un intricato disegno con fiori di loto e figure geometriche di varia natura che occupano quasi tutta la superficie. Qual è il loro significato? Vanno a formare una specie di scudo di una "Warrior Mermaid".

Il tattoo in stile giapponese sulla coscia

Anche se Asia preferisce la parte superiore del corpo per i tatuaggi, non ha potuto non farne uno anche sulla coscia, per la precisione su quella sinistra. Il tattoo risale al 2016 e raffigura una coloratissima peonia in stile giapponese, solitamente considerata un portafortuna per la felicità di un matrimonio ma anche simbolo di nobiltà d’animo, pace, senso dell’onore e amore sincero.