C'è qualcosa che gli uomini non capiranno mai, ovvero cosa si prova ad essere una madre e quanta fatica fa una donna ogni giorno per curare i figli e portare avanti la casa. Molto spesso si pensa che il lavoro di una donna che resta a casa è molto meno duro di un qualsiasi lavoro. Cosa ci vuole a restare sul divano tutto il giorno e cucinare al massimo un pranzo e una cena? Un padre di nome Mike, conosciuto online come Daddy Fishkins, ha deciso di provare a fare la vita di una mamma restando a casa con le sue bambine. Dopo poche ore ha capito che non c'era proprio nulla di semplice.

Mike pensava che quella in casa fosse una vita fatta di svaghi e tranquillità, in cui sostanzialmente non ci sono regole o costrizioni, nessun capo e nessuna scadenza. Poi però, dopo aver provato a restare a casa con i figli, ha capito che niente di tutto ciò era vero. L'uomo ha dunque pubblicato un lungo articolo sul sito scarymommy per chiedere scusa a tutte le mamme e raccontare agli altri uomini la verità. Il papà pentito confessa nel suo divertente articolo di aver spesso litigato con la moglie quando quest'ultima si lamentava per il peso della vita in casa. Mike pensava "che sarà mai". I due hanno dunque deciso di scambiarsi i ruoli, lei è andata a lavorare fuori, lui è rimasto in casa con i bambini a sbrigare le faccende.

In poco tempo Mike si è reso conto che mantenere la casa pulita, cucinare e badare ai bambini era praticamente impossibile, a fine giornata arrivava distrutto e spesso non aveva ancora terminato i lavori necessari in casa. Il papà ha riporato in un resconto dettagliato tutte le mansioni che ha dovuto svolgere ad ogni ora del giorno dalla mattina presto fino alla sera, dalla colazione dei bambini fino all'accompagnamento a scuola, dalle pulizie alla cena. Alla fine è arrivato alla conclusione che il lavoro di una casalinga è più duro e stancante di qualunque altro tipo di impiego. A chiusura del suo post ha voluto chiedere scusa alle mamme parlando a nome di tutti gli uomini e lo ha fatto con queste parole: "Mi scuso sinceramente per ogni uomo che abbia mai detto qualcosa di negativo sul lavoro di una casalinga. Non è facile. In realtà è il lavoro più duro che abbia mai avuto".