Essere una mamma non è così semplice come si potrebbe pensare, soprattutto quando i bambini sono neonati e, non essendo autosufficienti, richiedono continue attenzioni. Melissa Dykstra, una donna della Gold Coast, in Australia, lo ha capito bene e ha ideato un modo davvero originale per far addormentare in un batter d'occhio la piccola Olivia, la figlia che ha partorito da circa un mese. Cosa fa per riuscirci?

Gonfia un guanto di gomma e lo poggia sulla pancia della bimba, così che abbia l'impressione di avere la mano della mamma che la coccola sul ventre. A dispetto di quanto si potrebbe pensare, questo rimedio "alternativo" funziona davvero, tanto che sono ormai diverse settimane che la mamma trova il tempo di fare una docci con tranquillità o di prepararsi un caffè senza dover correre in continuazione da una camera all'altra a causa dei pianti disperati di Olivia.

Ha poi pensato bene di condividere l'idea geniale su Facebook ma non si sarebbe mai aspettata l'incredibile successo che ha ottenuto: il post ha infatti guadagnato oltre 10.000 commenti e innumerevoli condivisioni, a dimostrazione del fatto che sono molte le mamme che sono rimaste entusiaste dopo averlo provato. Melissa non è l'unica ad aver ideato un metodo per stimolare il sonno della neonata, anche altre utenti del web hanno proposto la loro, dalle bottiglie di acqua fredda alle scarpe usate. Insomma, a quanto pare per tenere il piccolo buono e per farlo addormentare con facilità è necessario sbizzarrirsi con la fantasia.