Chiara Ferragni viene ormai considerata una star internazionale capace di lanciare mode e tendenze ma, a dispetto di quanto si potrebbe pensare, ha lavorato duramente per raggiungere il successo. Sono passati ben 10 anni da quando ha fondato "The Blonde Salad", grazie al quale ha mosso i primi passi nel mondo della moda in qualità di fashion blogger, e solo negli ultimi tempi è diventata una vera e propria influencer capace di guadagnare migliaia di euro con un solo post. Vista la vita da sogno che conduce e che non perde occasione di mostrare sui social, sono moltissimi quelli che vogliono essere come lei ed è proprio per loro che a Bari è stato istituito un corso molto particolare che aiuta gli studenti a diventare fashion blogger.

Cosa si impara al corso per diventare fashion blogger?

Il vostro sogno è diventare fashion influencer come Chiara Ferragni ma non sapete come fare? Da oggi i vostri desideri potranno diventare realtà con estrema facilità. Un ente di formazione barese chiamata Omniapro, in collaborazione con l'Istituto professionale per l'industria e l'artigianato Santerella, ha istituito un corso per promuovere il "mestiere del futuro", ovvero la fashion blogger. Per ripercorrere le orme della moglie di Fedez si dovranno seguire 210 ore di lezioni divise in moduli, nel primo si imparerà a dare vita a un blog di successo, poi si passerà ai trucchi per farsi invitare alle sfilate, agli outfit da sfoggiare e alla tecniche per spopolare su Instagram, fino a passare a delle nozioni di fotografia, videomarketing, scrittura e storytelling. Per il momento si contano già 700 persone che hanno effettuato la prescrizione ed entro il 25 febbraio dovranno confermare la loro presenza, visto che a marzo partiranno i corsi. Quali sono i requisiti per accedervi? Essere residenti o domiciliati in Puglia, maggiorenni, disoccupati e privi di misure di sostegno al reddito. Per tutti quelli che sognano di diventare la Ferragni è previsto anche un rimborso di 6 euro all'ora per i disoccupati oppure di 2,50 euro per chi percepisce l'indennità mensile Naspi. A questo punto, dunque, non resta che lanciarsi in questa nuova avventura, tenendo ben presente che anche per diventare influencer c'è bisogno di studio, dedizione e perseveranza.