Capita spesso di sentirsi in imbarazzo quando qualcuno ci chiede di mostrargli la nostra carta d'identità o il passaporto. A farci vergognare non sono certo i dati anagrafici, ma le fototessere che immancabilmente ci imbruttiscono e c'invecchiano. La posa che scegliamo ci fa sembrare goffe e ci fa spuntare doppi e tripli menti che neppure sapevamo d'avere! La luce del flash ci fa sembrare pallide come fantasmi e ci da un'aria smorta, il make up

trucco viso naturale per fototessera

negli occhi che abbiamo scelto con tanta cura è sensuale come un livido e come se non bastasse, tutti i più piccoli difetti e le più microscopiche imperfezioni del nostro viso, dal brufoletto alle occhiaie, sono lì in primo piano a farsi beffe di noi!

Ecco perchè quando si deve avere a che fare con la tanto impietosa macchina delle fototessere, è consigliabile seguire alcuni semplici, ma fondamentali step. Anzitutto dobbiamo privileggiare un make up naturale, che sembri cioè soft, ma che ovviamente sia studiato per valorizzare il nostro viso, per questo è sempre meglio truccarsi con la luce del giorno piuttosto che la sera. Per prima cosa bisogna applicare il correttore per nascondere i brufoli e le occhiaie e di solito il colore più adatto è il miele, che risponde bene al flash. Quindi si passa a una base che uniformi l'incarnato, che va reso opaco con terra, fard e fondotinta sui toni dell'albicocca e del pesco. Mai utilizzare basi bianche che nelle foto tendono a dare un effetto smorto davvero antiestetico e a volte inquietante!

Quando poi dovete scegliere l'ombretto per gli occhi, allo stesso modo vi consigliamo di optare per nuance poco accese e in assoluto non brillanti. Bandito il rosa e tutte le tinte perlacee o con glitter. Inoltre è sempre buona regola valorizzare lo sguardo con la matita o se avete un pò di dimistichezza, potete in alternativa applicare l'eyeliner. Anche per la bocca evitate lip gloss e lucidalabbra, e definite invece il contorno con una matita e un rossetto dal colore caldo. Diffidate inoltre dalle mode hairstyle del momento, con maxi frangetta sul viso o ciuffi da emo, perchè le fototessere nei documenti sono destinate a durare molti anni, mentre le mode si sa, vanno e vengono e ciò che oggi è in, domani potrebbe diventare out! Infine studiate la posa con cura. Il miglior sistema è di sedersi di 3/4 di fronte alla macchina, sfoggiando un sorriso disinvolto, ma non eccessivo e di posizionare durante lo scatto, la lingua contro il palato, così da evitare l'effetto doppio mento.

Mettendo in pratica questi semplici step si evitano spiacevoli sorprese al momento del ritiro delle foto, ma se avete dubbi, vi consigliamo di provare il trucco a casa e di farvi fotografare da un'amica, così avrete modo di ritoccare in anticipo eventuali imperfezioni.