Halloween si sta avvicinando e se partecipiamo ad una festa e vogliamo stupire tutti, il trucco da vampira è quel che fa al caso nostro per la notte delle streghe del 31 ottobre.

La saga di Twilight ha riportato in auge i vampiri: il suo successo sul grande schermo ha appassionato molte ragazze che scelgono di travestirsi da vampire per la notte delle streghe. Ecco allora come realizzare un perfetto trucco da vampira per Halloween!

Come realizzare il trucco da vampira: il nostro tutorial step by step

Vediamo ora tutti gli step necessari e i prodotti da utilizzare per creare il vostro make up da vampira per la notte di Halloween. Ecco cosa serve:

  • fondotinta in crema compatto chiaro
  • polvere di riso o cipria bianca
  • matita occhi grigia
  • ombretto viola
  • ombretto glicine
  • ombretto verde chiaro e scuro
  • matita rossa
  • mascara nero
  • rossetto rosso
  • rossetto verde

Step 1: fondotinta e cipria per rendere il viso pallido

Per realizzare la base utilizzate un fondotinta in crema chiaro da applicare con la spugnetta in modo uniforme su tutto il viso. Fissate poi il fondotinta compatto con una polvere di riso o della cipria bianca: il fondotinta durerà così più a lungo, inoltre renderà il viso ancora più pallido.

Step 2: matita grigia per creare delle spaventose occhiaie

Con una matita grigia sottolineate le occhiaie che, per questa occasione, saranno messe in evidenza per rendere il trucco più realistico e spaventoso. Utilizzate la matita anche per rimarcare le linee ai lati del labbro superiore. Dopo sfumatele con l'aiuto di un pennello, così da renderle meno artefatte. Applicate la matita grigia anche i lati del viso, soprattutto nella parte alta concentrandovi sulle tempie, e poi sfumate.

Step 3: ombretto viola per rimarcare l'effetto occhiaie

Ora applicate l'ombretto viola sulla palpebra e dove avevate applicato la matita grigia, quindi anche nella zona delle occhiaie, sfumando sempre bene con il pennellino, così da rimarcarle. Con la matita viola sottolineate la parte inferiore interna dell'occhio così da accentuare l'effetto viso pallido. Con la matita rossa, invece, rimarcate la parte inferiore esterna sfumando sempre con il pennellino: in questo modo i vostri occhi sembreranno "iniettati di sangue" come delle vere vampire.

Step 4: mascara per enfatizzare lo sguardo da vampira

Ora applicate tanto mascara nero sulle ciglia inferiori e poi aggiungetene un po' anche nella parte superiore così da enfatizzare lo sguardo da vampira. Un consiglio particolare per ottenere un effetto glamour è quello di utilizzare con uno scovolino pulito (tipo quelli da mascara), del rossetto rosso: intingete lo scovolo sul rossetto e poi passatelo sulle ciglia, sia inferiori che superiori. L'effetto sarà davvero particolare trasformandovi in una regina dell'horror!

Step 5: ombretto verde per "ammuffire il viso" e rendere più credibile il personaggio

Ora creiamo un particolare effetto "muffa" sul viso con i colori giusti.

Con un pennello da fondotinta applicate ai lati del viso dell'ombretto verde scuro per creare un particolare "effetto muffa" sul volto. Per rendere ancora più credibile l'effetto pallido e spento da vampira utilizzate, sempre con il pennello da fondotinta, un ombretto verde chiaro un po' a caso su tutto il viso per renderlo ancora più stanco.

Step 6: rossetto chiaro per rendere le labbra pallide

Per rendere le labbra "smorte" e pallide, applicate un improbabile rossetto verde sul quale aggiungere poi un po' di ombretto glicine. Il pallore delle labbra deve essere evidente per ricreare un trucco da vampira realistico.

Step 7: gocce di sangue per labbra sanguinolenti

Per rendere l'insieme del trucco ancora più credibile, completate disegnando due goccioline di sangue che vengono fuori dalle labbra: per farlo utilizzate la matita rossa. Ora non vi resta che aggiungere dei canini sporgenti e completare con unghie da sexy vampira preferendo lo smalto rosso, se volete essere seducenti, o lo smalto nero o viola se optate per una vampira dark. Sono da preferire le unghie lunghe per un effetto più spaventoso, in questo caso potete ricorrere anche a quelle finte a punta, altrimenti potete applicare lo smalto sulle vostre, senza dimenticare una base trasparente e il top coat.