Il selfie perfetto esiste. Gli autoscatti realizzati con lo smartphone sono amati proprio da tutti, donne, uomini, adolescenti e celebrities. Sono le fotografie più condivise sui social per mettersi in mostra e condividere ogni momento della propria vita con gli altri. Ma come si realizza il selfie perfetto? Vediamo quali sono le regole e i consigli delle star per un autoscatto perfetto!

Come scattare il tuo selfie perfetto: alcune regole da rispettare

  •  Per prima cosa la fotografia deve essere luminosa, lo dice anche Kim Kardashian. Ricordate che se la fonte di luce è alle vostre spalle, il viso sarà in ombra e il selfie non avrà un risultato ottimale. Scegliete quindi una zona d'ombra o senza luce diretta per evitare di strizzare gli occhi o di far apparire il vostro viso eccessivamente luminoso.
  • Scegliere il nostro profilo migliore è altrettanto importante per mettere in evidenza i nostri punti di forza e nascondere i difetti. La stessa Kim Kardashian ha ammesso di utilizzare una posa particolare per fa sparire le occhiaie: mento basso e smartphone poco più alto degli occhi.
  • Non siate troppo serie. Il selfie deve mettere in mostra il vostro lato migliore e non di certo mostrarvi arrabbiate o con il broncio. Perfetti invece i sorrisi reali e spontanei, ma anche le facce divertenti, le preferite da Cara Delevingne che ama mostrarsi in pose buffe nei sui selfie.
  •  Scegliete una posa di 3/4 invece che una frontale. La fotografia avrà più profondità e vi farà sembrare anche più snelle.
  • Scattate le foto inquadrando il viso dall'alto e non frontale: in questo modo gli occhi saranno in primo piano e il vostro viso sembrerà più magro. Inoltre, come suggerisce Taylor Swift, usate la fotocamera sul retro che vi permetterà di scattare la foto con una risoluzione migliore.
  • Scegliete una location adeguata: ovviamente non è il caso di andare in uno studio fotografico, ma evitate zone dove potrebbero esserci riflessi imbarazzanti in specchi o vetri.
  • Attenzione anche al look che indossate: scegliete un make up che valorizzi i vostri punti forti. Indispensabili mascara e blush per un look fresco e sensuale.
  • Scegliete con cura il filtro da applicare alla foto: osservate attentamente come cambia l'immagine. Spesso con il filtro giusto si nascondono più difetti di quanti pensate.
  • Curate il ritocco: oltre alla luce, alla location e ai filtri è possibile ritoccare la foto con photoshop o con delle App specifiche, ma è bene non esagerare per non creare un effetto troppo artefatto.
  • Scaricate le App più gettonate per modificare le foto: le app sono l'ideale per modificare ma anche per creare dei selfie artistici. Oltre Instagram provate Perfect365 che permette di scattare una foto e di ritoccarla scegliendo vari set predefiniti. Selfie Cam con la quale scattare, modificare e postare il vostro selfie in un colpo solo. Snapdash, invece, vi darà indicazioni su che posa assumere da soli o con gli amici e scatterà da solo la foto in pochi secondi. Per i  selfie artistici è consigliata Candy Camera che contiene oltre 100 effetti artistici con i quali vi potrete sbizzarrire.

La nuova tendenza per i selfie è il "Fish grape"

Nell’epoca dei social tutto deve essere mostrato ed ostentato sui propri profili con le più svariate fotografie, scattate ad ogni ora del giorno e della notte. Ogni giorno, però, nascono nuove tendenze e bisogna stare bene attenti ad essere sempre al passo con i tempi.

Sicuramente vi sarete fotografati con la cosiddetta “duck face”, con le labbra rivolte in fuori come a simulare un bacio. Arrivano però delle brutte notizie per quelle che avevano trovato l’espressione ideale per il selfie perfetto. Le “labbra a gallina”, tipiche degli autoscatti degli ultimi anni, non vanno più di moda. Sono state sostituite dal “fish grape”. Si tratta di una particolare espressione del viso che consiste nel tenere la bocca leggermente aperta, proprio come un pesce. Se si trova la posizione giusta delle labbra, si può risultare anche sensuali poiché è un’espressione che mette in evidenza gli zigomi e che fa sembrare più magre. L’unico inconveniente? Bisogna stare attente a non apparire “inebetite”, come se si fosse affette da una paresi facciale. A lanciare questa nuova tendenza, naturalmente, sono state le star, prime tra tutte Jennifer Lopez e Keira Knightley. Non l’hanno adottata solo per i selfie privati, ma anche per i photocall e per le copertine.

Ma qual è il trucco ideale per realizzare un selfie perfetto?

Per apparire perfetta in foto devi fare attenzione non solo alla posa e alla luce, ma anche al trucco: c'è chi è impeccabile anche senza trucco e chi invece non può fare a meno del make up.

Se vuoi creare un trucco no-make up, cioè che faccia sembrare il tuo viso naturale e perfetto avrai bisogno di uno struccante o di un'acqua micellare per rimuovere completamente il make up: prova lo Struccatore Addolcente Bi-Fase Occhi-Labbra di Collistar per eliminare rapidamente da occhi e labbra ogni tipo di trucco, anche waterproof. Spruzza poi un'acqua termale per rinfrescare e idratare il viso e uniforma l'incarnato con un velo di fondotinta: scegli il Fondotinta + Primer Uniformante di Collistar per avere una pelle perfetta in un solo gesto. Scegli un blush delicato per leggero velo di colore alle guance: è perfetto il Face Color – Trio di polveri per il viso effetto 3D di Shiseido. Incurva le ciglia con un piega ciglia ma non applicare il mascara: scegli piuttosto un gel trasparente per ciglia come il Pro Gel Mascara di Kiko che accentua lo sguardo in modo naturale.

Se invece ami un look più strong, puoi focalizzare l'attenzione sugli occhi con un make up intenso: attenzione però a posizionarti davanti a una fonte di luce come una finestra per far risaltare al meglio il tuo sguardo. Scegli la Palette Hypnôse Star Eyes di Lancôme per creare un make up versatile: la nuance Terre d'Ivoire ti permetterà di creare un make up sui toni della terra, caldo e sensuale, mentre con Menthe a L'ô potrai creare un look fresco e colorato sui toni dell'azzurro. Se preferisci far risaltare la bocca con un rossetto, sceglilo opaco per evitare strani riflessi sulle labbra: è perfetto Ace of Diamond Lipstick di Kiko che enfatizza la corposità delle labbra esaltandone la forma naturale.