Avere peli superflui su quasi tutto il corpo è l'incubo di ogni donna e Hannah, una ragazza britannica, lo ha capito bene. Ha dei peli lunghi e folti su stomaco, petto, mento e la cosa la imbarazza non poco. Non ha il coraggio di indossare un bikini durante l'estate, non riesce a parlare del suo problema neppure con la mamma perché ha troppa vergogna e non ha mai mai accettato di avere un appuntamento con un ragazzo per paura che qualcuno potesse prenderla in giro.

I peli le crescono in modo incontrollabile, tanto che sono evidenti anche se alza leggermente la maglietta. "I peli influenzano la mia vita sentimentale. Se non si riescono a vedere perché magari siamo al buio, ho paura che si possano sentire", ha spiegato Hannah disperata. Ha provato ad eliminarli con la pinzetta o con la ceretta ma per lei è davvero troppo imbarazzante avere la necessità di rivolgersi a un'estetista periodicamente. E' proprio per risolvere in modo definito il suo problema che ha tentato il tutto e per tutto, rivolgendosi al team del programma tv "Body Fixers".

Il consiglio che le hanno dato gli esperti è  stato quello di sottoporsi a un ciclo di trattamenti laser. Prima di farlo, ha dovuto però radersi, così da dare la possibilità ai medici di bruciare i peli a partire dalla loro radice. Il risultato è stato incredibile, ora la ragazza ha la pelle liscia come la seta. "E' pazzesco, mi sento una persona normale ora. La prima volta che ho visto il mio corpo libero dai peli ho pianto", ha spiegato Hannah. Finalmente, anche lei potrà avere una vita sessuale normale come le sue coetanee.