24 Ottobre 2020
08:44

Trecce accent braids, l’acconciatura semplice e glamour per i capelli dell’autunno 2020

L’acconciatura più trendy dell’autunno 2020 rende protagonista le trecce: le accent braids sono piccole e sottili, perfette per arricchire il tuo look con un tocco minimal e semplice che non passerà inosservato. Perfette sia con i capelli sciolti che in raccolti, si adattano a qualunque tipo di styling.
A cura di Federica Ambrogio

Vuoi regalare un tocco glamour ai capelli dell'autunno inverno? La tendenza del momento è focalizzata sulle trecce: le protagoniste sono le accent braids, piccole trecce facilissime da realizzare e che si adattano a qualunque hair styling tu scelga di indossare, dal capello sciolto alla coda di cavallo, fino al raccolto e allo chignon. Non c'è una regola precisa, se non quella di ricrearle con piccole ciocche in modo che il risultato finale sia minimal e semplice.

Accent braids, la tendenza capelli dell'autunno

Le trecce sono da sempre uno degli styling più amati: donano un tocco trendy al tuo hair style e sono semplici da realizzare. L'autunno 2020 rende protagonista le accent braids, trecce piccolissime e sottili che arricchiscono la tua chioma, sia che tu scelga di portare i capelli sciolti, lisci o mossi, oppure che tu preferisca i raccolti come la coda di cavallo o gli chignon. Le trecce più trendy del momento non hanno regole e puoi liberare la tua fantasia: c'è chi le realizza per dare un movimento alla piega liscia, creandole sui lati del viso che ricadono sulla fronte oppure al centro della testa. Se il tuo styling è mosso le accent braids si mimetizzeranno tra una ciocca e l'altra come se fossero un accessorio glamour.

Porti spesso i capelli raccolti? Le accent braids sono perfette anche in questo caso: dividi idealmente la tua testa in quattro sezioni e realizza le tue trecce nelle due zone più vicine alla fronte e poi raccogli i tuoi capelli in una semplice coda di cavallo morbida. Anche se scegli il semi raccolto puoi realizzare le trecce più trendy del momento: i look più originali sono quelli che propongono la treccia nella parte posteriore della testa, realizzata con al porzione di capelli sottostante il semi raccolto, quasi a ricreare un "effetto cascata". Ma come si realizzano le accent braids? Niente di più semplice: ti basterà dividere la tua ciocca in tre sezioni di uguale grandezza e intrecciarle l'una sull'altra come una normale treccia. Potrai poi scegliere se chiuderla con un piccolo elastico trasparente oppure con un accessorio più vistoso e stravagante come un fiocco. Sfoglia la gallery e scopri tutti i look da copiare per il tuo hair style dell'autunno!

Baby braids, le micro trecce di tendenza facili e veloci per capelli anni '90
Baby braids, le micro trecce di tendenza facili e veloci per capelli anni '90
Mini braids, le treccine di Chiara Ferragni sono l'acconciatura facilissima per l'estate 2021
Mini braids, le treccine di Chiara Ferragni sono l'acconciatura facilissima per l'estate 2021
Hair piercing, i gioielli tra i capelli da provare subito per le acconciature dell'estate
Hair piercing, i gioielli tra i capelli da provare subito per le acconciature dell'estate
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni