L'estate volge al termine e, come capita ogni anno, sono moltissimi quelli che si propongono di darsi all'attività fisica per tornare in forma, così che i "peccati di gola" a cui ci si è lasciati andare durante le vacanze diventino solo un lontano ricordo. L'impresa è più difficile di quanto si creda ma è possibile puntare su degli allenamenti divertenti per non sentire troppo la fatica e soprattutto per non rimpiangere le giornate passate in riva al mare.

Disco yoga

Chi ha voglia di tornare ad allenarsi al termine di un'estate passata tra mare, aperitivi in spiaggia e discoteche? Praticamente nessuno ma esiste un workout davvero originale che non farà rimpiangere le vacanze folli. Si chiama disco yoga e fonde il bisogno di fare attività fisica con la voglia di socializzare. Al termine della lezione di meditazione, infatti, verrà organizzato un party con tanto di aperitivo, durante il quale si potranno conoscere meglio tutti quelli che hanno condiviso l'esperienza.

Arial yoga

Quelli che vogliono puntare su uno yoga più acrobatico di quello tradizionale possono provare l'arial yoga. E' nato a Londra, si pratica con delle corde molto simili a quelle dei trapezi ed è perfetto per coloro che intendono sperimentare qualcosa di adrenalinico al termine dell'estate. Le classiche posizioni per meditare vengono infatti eseguite in sospensione, donando una sensazione di leggerezza e libertà unica.

Trampolino

L'allenamento perfetto per tornare in forma dopo l'estate per gli over 40? Il trampolino. Fa bene al corpo, visto che mette in moto il metabolismo che tende a rallentarsi con l'avanzare dell'età, ma è anche un toccasana per l'umore. Come se non bastasse, permette di fare movimento aerobico senza sentire troppo la fatica e la stanchezza, come ad esempio succede con la corsa.

Sup yoga

Se proprio non si ha voglia di dire addio al mare quest'anno, è possibile cominciare a praticare sup yoga. Questo allenamento migliora l'equilibrio, tonifica il corpo, stimola la concentrazione e risulta essere molto più efficace dello yoga tradizionale quando si parla di meditazione. La cosa più bella è che deve essere praticato al mare o in piscina, dunque permetterà di indossare ancora una volta il costume.

Hula Hoop

Chi non ricorda il gioco più amato dalle bambine fino a qualche decennio fa? La cosa che in poche sanno è che, se praticato con regolarità, riesce a potenziare gli addominali e i glutei, rendendo anche il corpo più flessibile. L'hula hoop può essere fatto ruotare intorno alla vita ma anche intorno a braccia e caviglie, farà bruciare circa 210 calorie ogni mezz'ora.