Tommaso Zorzi è un famoso influencer originario di Milano, ha 25 anni ed è tra i protagonisti del Grande Fratello Vip 2020, dove fin dall'ingresso si è fatto notare per il suo battibecco con Patrizia De Blanck. Perché è famoso? Dopo aver studiato Economia e Business Management a Londra, ha preso parte al reality "Riccanza", dedicato ai giovani più ricchi d'Italia ed è proprio lì che si è distinto per simpatia ed ironia. Negli anni successivi ha partecipato a Pechino Express e ha fatto parlare di lui per la storia d'amore (finita) con Marco Ferrero, in arte Iconize. Una delle sue più grandi passioni? Quella per i tatuaggi, tanto da averne moltissimi sparsi su tutto il corpo: ecco i loro significati simbolici.

I tatuaggi "Oil" e "Milk"

Tra i tatuaggi più originali di Tommaso Zorzi ci sono le due scritte "Oil" e "Milk", impresse rispettivamente dietro al gomito destro e sul ginocchio sinistro. Qual è il loro significato? Si tratterebbe solo di un gioco di parole, ovvero un divertente riferimento alle espressioni “olio di gomito" (e dunque alla fatica necessaria a raggiungere i traguardi prefissati) e “latte alle ginocchia” (ovvero a un possibile odio verso dei comportamenti snervanti).

I tatuaggi sui piedi

Tommaso Zorzi ama i paradossi e l'ironia e lo ha dimostrato con i tatuaggi che si è lasciato imprimere sui piedi. All'altezza della caviglia ha le scritte "Left" e "Right" per indicare la gamba sinistra e destra, mentre sul collo dei due piedi ha optato per "Genitore 1" e "Genitore 2", un riferimento al discorso della Meloni diventato un vero e proprio tormentone. Sul piede sinistro, inoltre, ha anche un teschio di ariete, ovvero il suo segno zodiacale.

La mano di Fatima sul braccio

Nella parte interna del braccio sinistro Tommaso ha tatuata la mano di Fatima. Qual è il suo significato? È tradizionalmente considerata un simbolo di protezione, una sorta di amuleto contro le forze del male, la malvagità, la gelosia e i cattivi pensieri.

I tatuaggi dell'elefante e della figlia di bambù

Nella parte interna del braccio Zorzi si è fatto imprimere sulla pelle due tatuaggi a tema giungla. Si tratta di due disegni particolarmente originali che sembrano essere uniti ma dei quali non ha rivelato mai il significato: il primo è una foglia di bambù poco sopra il gomito, il secondo la testa di un elefante.

La croce sul polso

Tommaso ha anche un mini tatuaggio oltre a quelli più appariscenti che gli decorano il braccio sinistro e i piedi. È posizionato sul polso sinistro e raffigura una croce latina, ovvero con le due linee incrociate di diverse lunghezze. Tradizionalmente il disegno è un simbolo di sofferenza e resurrezione ma Zorzi non ha mai rivelato il significato che vi ha attribuito in base alle sue esperienze.