La 70esima edizione del Festival di Sanremo è ricca di sorprese e, oltre agli oltre 20 concorrenti in gara e alle 10 co-conduttrici famose che affiancano il direttore artistico Amadeus, sul palcoscenico dell'Ariston c'è anche un ospite fisso tra quelli annunciati finora. Si tratta di Tiziano Ferro, impegnato nell'interpretazione di vecchi brani di Mia Martini e Domenico Modugno, alcuni dei quali cantati in duetto con Massimo Ranieri. Oggi siamo abituati a vederlo elegantissimo quando appare in pubblico ma ricordate com'era agli esordi, quando ha spopolato con la hit "Perdono"? In quasi 20 anni il suo aspetto è cambiato ma il cantante non ha perso la meravigliosa voce che da sempre lo contraddistingue.

Tiziano Ferro, dai 111 chili a Sanremo

Tiziano Ferro ha sempre avuto la passione per la musica, è stata proprio questa la sua valvola di sfogo durante l'adolescenza difficile passata a combattere la bulimia, disturbo alimentare che l'ha fatto arrivare a pesare 111 chili. Con il passare degli anni ha capito che le cose non potevano andare avanti così ed è riuscito a dimagrire in modo impressionante, raggiungendo un perfetto pesoforma nel 2001 quando ha spopolato con "Perdono". Da allora la sua carriera è stata in continua ascesa e oggi calca i palcoscenici più ambiti. Quella di quest'anno non è a sua prima apparizione all'Ariston, già in passato era stato ospite speciale ma mai special guest fisso come questa volta.

L'evoluzione di stile di Tiziano Ferro

Tiziano Ferro non è cambiato solo dal punto di vista estetico con il passare degli anni, man mano che è diventato sempre più famoso ha anche rivoluzionato il suo armadio. Se quando aveva poco più di 20 anni puntava sempre su look casual fatti da t-shirt aderenti, pantaloni ampi portati con le catene, giacche sportive, oggi è molto più sofisticato. Dovendo calcare alcuni dei palcoscenici più ambiti al mondo, non riesce a fare a meno dei completi eleganti e degli smoking, abbinati a camicie bianche, panciotti in tinta, papillon e cravatte. Insomma, Tiziano non è solo un cantante talentuoso, può essere considerato anche una vera e propria icona di stile.