Tiziano Ferro è una delle grandi sorprese della 70esima edizione del Festival di Sanremo, il direttore artistico Amadeus lo ha scelto come ospite fisso e, a partire dalla prima serata, è sempre stato sul palcoscenico dell'Ariston per esibirsi in canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana, dai vecchi brani di Mia Martini e Domenico Modugno, fino ad arrivare a un duetto con Massimo Ranieri. Oggi è una star internazionale e riesce a girare il mondo con le sue canzone ma da bambino probabilmente non avrebbe mai immaginato che un giorno sarebbe stato capace di raggiungere così tanto successo.

Le foto di Tiziano Ferro da bambino

Tiziano Ferro potrà pure essere diventato una star internazionale ma non ha dimenticato le sue origini e non di rado condivide sui social delle foto risalenti alla sua infanzia. Il cantante ama riaprire la scatola dei ricordi e ne approfitta per condividere con i followers alcuni dei momenti più belli della sua vita, quelli in cui non avrebbe mai neppure immaginato di essere capace di raggiungere così tanto successo. Quando era un bambino portava i capelli a scodella, aveva il viso paffuto e l'espressione vispa che ancora lo contraddistingue, a dimostrazione del fatto che era destinato a fare grandi cose.

Tiziano Ferro e il legame profondo con la famiglia

Il successo spesso fa perdere il contatto con la realtà ma per Tiziano Ferro non è accaduta una cosa simile, visto che ancora oggi, dopo aver calcato palcoscenici internazionali e aver riempito i palazzetti, non dimentica i familiari, ovvero le persone più importanti della sua vita. Di recente, ad esempio, ha condiviso una foto della sua infanzia molto dolce, quella in cui tiene tra le braccia il fratellino appena nato. Certo, di lì a pochi anni si sarebbe ritrovato a combattere contro l'incubo della bulimia, ma per fortuna tutto si è risolto per il meglio e oggi è felice di aver fatto entrare in famiglia anche il marito Viktor.