Il bacio è un gesto romantico, quando parliamo di storie d'amore, o un gesto di affetto se parliamo di amicizia. Tra gli innamorati i baci possono essere dolci, appassionati, soprattutto all'inizio di una storia, e ne esistono diverse tipologie: a stampo, alla francese, sulla guancia, sulla fronte e non solo. Ognuno poi ha il suo significato che cambia in base al rapporto, se di amore, amicizia, famigliare, ma anche in relazione a ciò che vogliamo dimostrare all'altro, un modo di svelare intenzioni e sentimenti. Scopriamo allora i diversi tipi di bacio e i loro significati per dare ad ogni "kiss" il giusto valore.

Tipi di bacio e significati: ecco in quanti modi si può baciare

I modi di baciare possono essere davvero tanti e vengono dati in modo differente in base al tipo di relazione che ci lega alla persona che baciamo, ma anche a seconda dei diversi momenti della giornata, soprattutto se si tratta del nostro amato: al mattino possiamo baciare il nostro partner sulla fronte, come per dargli il buongiorno, durante la giornata un bacio affettuoso sulla guancia e nei momenti di passione un bacio alla francese. Scopriamo quali sono i tipi di bacio più diffusi e qual è il loro significato.

1. Bacio sulla guancia come gesto di affetto

Il bacio sulla guancia è di solito un gesto affettuoso che diamo ad amici e familiari ma anche al nostro partner, magari cogliendolo di sorpresa: un bacio forte al centro della guancia per dimostrare il grande affetto che vi lega. Tra due innamorati può però essere anche l'anticipo di un altro tipo di bacio più intenso che arriverà di lì a poco. Se invece in una coppia, il bacio sulla guancia diventa un'abitudine e resta il bacio che ci si scambia di più, allora vuol dire che il rapporto sta diventando più tiepido e che la passione sta calando.

2. Bacio a stampo come gesto simbolico

Il bacio a stampo è detto anche a "labbra chiuse" o "bacio sulle labbra", è un tipo di bacio simbolico e in alcune Paesi è un modo di salutarsi. Negli altri casi è invece un gesto molto affettuoso o che indica complicità. Quando avviene tra i partner può avere diversi significati: all'inizio di una storia può significare che non vi siete ancora lasciati andare mentre, in una coppia consolidata, può essere dato anche quando si va via di fretta prima di andare a lavoro: può essere un modo di cercare un contatto continuo, anche quando si ha poco tempo. Il bacio a stampo può essere considerato anche un bacio di routine o dato davanti agli altri, per non lasciarsi andare a baci più spinti e appassionati.

3. Bacio sulla fronte per trasmettere tenerezza

Il bacio sulla fronte è un gesto tenero: di solito lo diamo alle persone a cui teniamo e può esprimere anche sicurezza, oltre che affetto. Così come il bacio sul naso o sugli occhi, detto anche bacio d'angelo, può essere anche un gesto giocoso che richiama l'infanzia: i baci che ci davano i nostri genitori o nonni. Quando lo dà il partner è anche un modo per coccolarvi e un gesto di cura e protezione.

4. Bacio alla francese simbolo di dolcezza e passione

Parliamo del bacio per eccellenza, quello più diffuso al mondo: il bacio alla francese, quello dato con la lingua. Si tratta di un bacio che esprime dolcezza, ma anche passione e può essere travolgente, tanto da trasformarsi in bacio appassionato quando è il preludio a qualcosa di più hot. È tra i baci più temuti ma anche sospirati dai più giovani che si avventurano i prove con lo specchio, la mano o il cuscino pur di non arrivare impreparati a quel momento. Resta il fatto che si tratta di un gesto così naturale che non ha bisogno di prove, soprattutto se dato alla persona giusta. Nella coppie è molto utilizzato all'inizio della relazione ma poi diventa quasi esclusivamente un preliminare, un gesto legato all'intimità tra i due partner.

5. Bacio eschimese per esprimere dolcezza

Il bacio eschimese è detto anche "naso-naso" o "naso nasino" è un bacio che si dà nei momenti di dolcezza sia al partner che ai figli piccoli, si tratta di un leggero sfregamento tra nasi. Per gli eschimesi è perlopiù un modo di salutarsi. In una coppia può essere anche un gesto sensuale, soprattutto in alcune culture, dove viene definito anche "bacio olfattivo" in quanto con il naso percepiamo l'odore dell'altro: questo tipo di bacio prevede che i membri della coppia si strofinino il naso aspirando contemporaneamente. Per la cultura europea ha una significato meno erotico ma più legato al gioco e all'affettività.

6. Bacio con morso per esprimere passione ardente

Tra i baci passionali il bacio con morso è quello più strong perché coinvolge labbra, lingua e denti, utilizzati per mordicchiare le labbra del partner in modo da esprimergli l'ardore e il desiderio che proviamo e può essere un modo per far capire che si desidera qualcosa di più, il preludio ad un rapporto passionale ma, attenti a come utilizzate i denti: troppa pressione potrebbe far sanguinare le labbra e non è piacevole ritrovarsi con le labbra sanguinanti, soprattutto in certi momenti. Se invece preferiamo qualcosa di meno strong possiamo scegliere il bacio cosiddetto "a sandwich" dove il labbro superiore dell'uno si posiziona sotto il labbro superiore dell'altro: un modo più romantico di esprimere la propria voglia dell'altro.

7. Baci sfiorati come segno di tenerezza o come gioco erotico

I baci sfiorati possono essere di diversi tipi: c'è il bacio con le ciglia nel quale gli occhi si avvicinano alle guance o ad altre parti del corpo ed p un modo che hanno spesso anche i genitori di dimostrare affetto ai figli. Tra due partner invece il bacio a farfalla, in cui le labbra si sfiorano con movimenti leggeri e veloci, può essere un modo di sfiorarsi come inizio di un gioco erotico e sensuale con il nostro amato.

8. Bacio sul collo per esprimere desiderio

Il bacio sul collo è considerato da molti tra i più eccitanti in quanto riesce a scatenare brividi di piacere: in alcuni casi diventa un succhiotto ma il bacio è sicuramente più romantico ed è piacevole per chi lo fa e per chi lo riceve. Se il vostro amore vi bacia sul collo allora significa che vi desidera e che questo non è altro che l'inizio di qualcosa di più, un modo di esprimere quanto vi desidera.