I tessuti aerei, conosciuti in inglese come “Aerial silk”, sono una disciplina acrobatica ispirata alle pratiche circensi. Attraverso l’utilizzo dei teli, gli atleti eseguono sospesi in aria ad una altezza che può variare dai 4 a 10 metri dei movimenti spettacolari, giravolte e cadute, dando vita a posizioni strane ed appariscenti. Tra le più conosciute ci sono il pipistrello, il Buddha, la chiave di piede, la chiave di ventre, e tutte le acrobazie correlate al nodo dei tessuti, come la caduta, la corsa, il bocciolo o l'amaca. Gli acrobati si arrampicano sopra un tessuto di stoffa elastica che viene fissato ad un gancio o ad un moschettone ed arrotolato intorno al corpo. Attraverso dei precisi movimenti, viene controllato il bilanciamento del proprio peso e si dà vita a dei nodi spontaneamente chiusi e rilasciati durante la performance.

Chi può praticare i tessuti aerei?

L'allenamento con i tessuti aerei può essere praticato sia da uomini che da donne, anche se naturalmente esistono posizioni differenti per i due sessi. L’uomo esegue spesso figure dove è necessaria una maggiore forza fisica o dove svolge il ruolo di “porteur”, mentre la donna tende ad esaltare la sensualità del corpo e dei movimenti. Le figure base dei tessuti sono accesibili a tutti, anche alle persone non più giovanissime, l'importante è godere di una buona forma fisica.I tessuti aerei non intendono però essere solo una pratica atletica, ma una vera e propria forma d’arte. Imparare le acrobazie ispirate al mondo del circo permette infatti di trovare un estremo benessere sia dal punto di vista fisico che mentale, aiuta ad esprimersi meglio con il corpo e di trovare armonia e fluidità nei movimenti.

I tessuti aerei sono pericolosi?

A differenza di quanto si potrebbe pensare, è una disciplina estremamente sicura: l’utilizzo dei teli, quando effettuato nel modo giusto, permette di avere la certezza di non cadere, anche se all’apparenza potrebbe sembrare il contrario. E' importante sapere che molto spesso si va incontro a bruciature, sfregamenti, infortuni muscolari: è proprio per questo che bisogna allenarsi sempre in condizioni di sicurezza.

Dove farlo?

I tessuti aerei sono diventati celebri grazie agli spettacoli del Cirque du Soleil e da allora sono in moltissimi coloro che vogliono potenziare il proprio corpo attraverso questo tipo di allenamento. Permettono infatti di tonificare i muscoli in modo completo poiché stimolano l’uso di braccia e gambe nell’arrampicata, rafforzano gli addominali per tenere le varie pose e permettono di dare vita a veri e propri spettacoli. E' proprio per questo che molte palestre stanno offrendo lezioni di tessuti aerei sia per principianti che per atleti di livello più avanzato. Per trovare la scuola o la palestra più vicina a casa propria che mette a disposizione dei clienti dei corsi simili, basta fare delle ricerche sul web, si scoprirà che sono moltissime quelle che hanno introdotto i tessuti aerei nella propria offerta. E' possibile inoltre acquistare personalmente il tessuto di lycra, i moschettoni, il gancio e l'anello girevole, facilmente reperibile a prezzi bassi sul web o nei negozi di arrampicata, così da avere tutto il necessario per praticare questa disciplina a casa.