Tess Holliday è una taglia 56 ma le sue forme non le hanno impedito di inseguire il suo sogno: fin da bambina voleva infatti diventare una modella, ma a sostenerla c'era solo la mamma, mentre i compagni e i suoi coetanei la prendevano in giro per i suoi chili di troppo.

Oggi Tess ha dimostrato che il peso non è un ostacolo diventando una modella professionista: la MiLK Model Management le ha infatti proposto un contratto che ovviamente Tess ha accettato, iniziando da subito a lavorare su set fotografici che l'hanno portata persino sulla rivista Vogue. Tess si era già presentata ad alcuni casting durante l'adolescenza, ma le agenzie le avevano detto che era troppo bassa e che il suo corpo non era adatto alla tipologia di lavoro che offrivano. La MiLK Model Management invece l'ha scelta proprio per le sue forme dopo aver scovato il profilo Instagram di Tess.

Anna Shillinglaw, la direttrice dell'agenzia, ha rivelato che Tess è l'unica modella a portare una 56 e ad essere inserita tra le curvy, che solitamente sono formose ma portano una taglia inferiore. Tess non si è mai lasciata perdere d'animo e su Instagram i suoi follower sono tantissimi: è lei stessa a incoraggiarli, con frasi come "Spero che questo ti faccia capire che va bene essere se stessi, anche se vi capita di essere in un corpo grasso".