25 Gennaio 2021
16:33

Tendenze moda uomo Autunno/Inverno 21-22: lo stile comodo da lockdown, capi oversize e colori neutri

Sulle passerelle maschili per l’Autunno/Inverno 2021-22 regna uno stile comodo e confortevole, fatto di look creati con capi morbidi che rubano dettagli dallo sportwear e dal guardaroba in stile leisure. I colori sono tenui e neutri, le silhouette oversize, tutto punta al mood cozy, tutto mostra quanto la pandemia e il lockdown abbia cambiato le esigenze dell’uomo, i suoi desideri e il modo di vestire. Dai pantaloni oversize ai cappotti vestaglia, dagli abiti trapuntati ai coat extra large, ecco i capi maschili e le tonalità di tendenza per il prossimo inverno.
A cura di Marco Casola
backstage Etro
backstage Etro

Gennaio è il mese dedicato alla moda maschile, da poco si è conclusa la Milano Fashion Week e il 24 Parigi ha chiuso il fashion month uomo, durante il quale sono state presentate in versione digitale le collezioni per il prossimo Autunno/inverno 2021-22. Tutte le collezioni sono state presentate in versione digitale con sfilate a porte chiuse, come quella di Fendi, Louis Vuitton, Ermenegildo Zegna, Prada ed Etro, o con progetti virtuali in 3D, vedi Sunnei, o ancora con mini video come quelli di MSGM. La moda torna dunque a sfilare a porte chiuse dopo la breve parentesi settembrina in cui, durante Milano Moda Donna P/E 21, alcuni brand avevano deciso di organizzare sfilate con un numero ristretto di ospiti. Ora che la pandemia è ben lontana dall'essere solo un ricordo, ancora una volta bisogna dire addio agli affollatissimi eventi fashion e preferire allestimenti senza pubblico.

Le tendenze moda uomo per l'Autunno/Inverno 21-22

Osservando le collezioni dei grandi marchi della moda quella che si respira è un'atmosfera rilassata e "calda", un'atmosfera quasi casalinga. Protagonisti sulle passerelle Autunno/Inverno 2021-22 sono capi confortevoli e dal mood cozy, a regnare è l'abbigliamento leisure fatto di silhouette comode e morbide, sono i tessuti avvolgenti e caldi, come la lana intrecciata o quella jacquard dei maxi cardigan o quella pettinata di cappotti oversize e pantaloni extra large. Tutto è comodo: i cappotti assomigliano a confortevoli vestaglie, le scarpe sono morbide e simili a pantofole, non ci sono cinture rigide che costringono la vita, non ci sono pantaloni stretti, camicie slim o maglioni striminziti.

Look leisure: sono di moda gli outfit "pigiama"

Dopo la pandemia la nostra vita è cambiata,  è meno frenetica, siamo abituati a stare più a casa e l'uomo che sfila in passerella è un uomo che non vuole rinunciare alla comodità ma neanche all'eleganza. Per questo nasce un nuovo concetto di abbigliamento "leisure chic" che sfila sulla passerella di Fendi, con le salopette di maglia, e da Prada con i long john, le tutine che ricordano quelle intime che si usavano a fine ‘800 per difendersi dal freddo. Anche sulla passerella invernale di Ermenegildo Zegna tutto è morbido, nessun look ha linee rigide, strette o squadrate, nonostante ciò tutto è estremamente elegante.

da sinistra Ermenegildo Zegna, Prada, Fendi, Solid Homme
da sinistra Ermenegildo Zegna, Prada, Fendi, Solid Homme

La tuta non si indossa solo in palestra

La tuta sportiva diventa couture ed elegante, si indossa sempre: ora che la pandemia ha cambiato le nostre vite diventa chic e trendy. Lungi dall'essere un semplice capo da sfoggiare in palestra il nuovo must dice addio ai colori sgargianti per sposare una palette di toni neutri e rilassanti. Le linee sono minimal ed essenziali, eleganti e perfette per essere abbinate a cappotti vestaglia, a blazer o giacche in pelle e per essere indossate con mocassini, stringate e scarpe di cuoio. Da Zegna sfilano look morbidi con maxi felpe dal colletto oversize, Etro propone pantaloni con elastici alla caviglia, loghi laterali e tessuto tecnico, mentre tra le nevi di MSGM appaiono tute minimal monocolore.

da sinistra David Catalan, Ermenegildo Zegna, Etro, MSGM, Solid Homme
da sinistra David Catalan, Ermenegildo Zegna, Etro, MSGM, Solid Homme

I colori sono neutri

Come si diceva tutto è molto morbido e rilassato anche nei colori: le palette must sono tenui, calde e neutre. Le tonalità che ricorrono maggiormente nelle collezioni maschili Autunno/Inverno 21-22 ricordano i colori della terra, regnano nuance morbide e calde di beige, terra di Siena, senape, marrone, ma anche tonalità fredde e rilassanti di bianco, grigio e verde bosco. E' deciso il beige dei completi monocolore di Zegna, vira verso l'oro quello dei look con camicie in seta di Fendi, mentre Etro punta sul marrone per i completi in velluto dal disegno jacquard, sotto cui spiccano morbidi maglioni a collo alto.

da sinistra David Catalan, Fendi, Ermenegildo Zegna, Etro
da sinistra David Catalan, Fendi, Ermenegildo Zegna, Etro

Giacche e capi effetto trapunta

Il bisogno di comfort legato alla nuova vita casalinga si traduce nella moda anche in una serie di capi caldi e pesanti che ricordano una trapunta. Via dunque con grossi piumini trapuntati dai colori pastello, come quelli visto sulla passerella Autunno/Inverno 21-22 di Fendi o come i giacconi dalle cuciture a rombo di Tod's sui toni del verde militare e del marrone, che ricordano, invece, le giacche da caccia dei reali inglesi. Motivi trapuntati appaiono anche sulle felpe color block di Iceberg, nei lunghi cappotti dalle linee oversize di Ermenegildo Zegna e nei giacconi con maxi collo visti sulla passerella di David Catalan.

da sinistra Iceberg, David Catalan, Tod’s, Ermenegildo Zegna, Fendi
da sinistra Iceberg, David Catalan, Tod’s, Ermenegildo Zegna, Fendi

Il bomber maxi

Dopo una breve parentesi in cui sembrava essere scomparso dalle passerelle torna prepotente il bomber, che il prossimo inverno sarà un vero e proprio must del guardaroba maschile. Il modello più cool è quello oversize rosso fragola di Prada, con tasca tridimensionale sulla manica, feticcio di Raf Simons il caposapalla diventa protagonista nella collezione Prada pensata dal designer belga. Un tono caldo di beige caratterizza il bomber con maxi cinghie logate di Iceberg, mentre il marchio Solid Homme propone una versione color ghiaccio con colletto.

da sinistra Iceberg, Prada, Solid Homme
da sinistra Iceberg, Prada, Solid Homme

Maglioni tricot, jacquard e oversize

I maglioni sono chiaramente protagonisti delle collezioni invernali, il prossimo anno saranno maxi, decorati con grosse trecce, motivi tricot e jacquard realizzati nel tessuto con colori accesi. Sono lunghissimi e hanno un maxi scollo a V i maxi pull di Prada con motivi geometrici in giallo, Ermenegildo Zegna crea una fantasia rigata accostando lana tricot con inserti verticali in suede, mentre si indossano sovrapposti i pullover dai toni chiari e freddi di Solid Homme.

da sinistra Prada, Ermenegildo Zegna, Solid Homme
da sinistra Prada, Ermenegildo Zegna, Solid Homme

Il cappotto è extra large

Linee extra large, spalle scese, assenza di cuciture in vista, queste le caratteristiche dei cappotti must per il prossimo inverno, che saranno tutti oversize, comodi e lunghi fin quasi ai piedi. I modelli cult sono quelli in giallo o celeste di Prada, con colletto e bottoni scuri. Estremamente chic i cappotti over doppiopetto con cintura in vita di Fendi, che riprendono alcuni elementi dei coat militari. Puliti ed essenziali in cappotti con orli dal taglio a vivo di Solid Homme.

da sinistra Solid Homme, Fendi, Prada
da sinistra Solid Homme, Fendi, Prada

La vestaglia è di moda

La comodità e il comfort ritornano in passerella anche con le giacche e i cappotti che sembrano vestaglie o giacche da camera, nuovo must che entra a far parte del guardaroba maschile per il prossimo Autunno/Inverno 21-22. Via dunque con lunghi cappotti senza baveri o con giacche dai rever tondi e da legare in vita con morbide cinture proprio come si fa con una vestaglia. Anche da Fendi sfilano grossi cappotti con cinture in vita che ricordano i modelli che solitamente si indossano in casa.

da sinistra Ermenegildo Zegna, Fendi, Ermenegildo Zegna
da sinistra Ermenegildo Zegna, Fendi, Ermenegildo Zegna

Bright color: colori primari e tinte decise

La maggior parte delle collezioni maschili invernali sono caratterizzate da capi realizzati con colori neutri e basici, dal beige al bianco, fino al grigio e al nero. Queste palette sono simbolo dei tempi attuali che ci hanno costretto a tornare all'essenziale con linee pulite e colori neutri facilmente abbinabili e utilizzabili in tutte le occasioni. Poi però sulle passerelle appaiono anche sprazzi di colore deciso e intenso, che appaiono quasi come una luce in fondo al tunnel, quasi come una speranza nel futuro dopo un momento buio. Dai colori tenui che indossiamo in casa si passa ai toni fluo o ai capi dipinti in colori primari ben definiti: sprazzi di apertura al mondo esterno sono rappresentati perfettamente dai colori sgargianti di MSGM, dal fluo di Etro e dai colori brillanti di Fendi che strillando la voglia e il desiderio di ognuno di indossare accenti luminosi per tornare a vivere nel mondo.

da sinistra Fendi, Prada, Ermenegildo Zegna, Fendi
da sinistra Fendi, Prada, Ermenegildo Zegna, Fendi

Il bermuda si indossa anche d'inverno

Ebbene sì, il prossimo inverno il bermuda si indossa anche con le temperature rigide, persino in montagna e con la neve. Così MSGM, su una passerella innevata, propone una collezione ispirata alla montagna facendo sfilare completi a quadretti, dove sotto la giacca appaiono bermuda coordinati. Il paisley di Etro rende unici i maxi bermuda visti sulla passerella della celebre Maison italiana, mentre da Fendi le giacche in panno con maxi rever sono abbinate a bermuda dai toni neutri

da sinistra Fendi, MSGM, Etro
da sinistra Fendi, MSGM, Etro

Gilet in lana o tecnico

Il vero must per il prossimo inverno sono i gilet "tecnici" con maxi tasche, zip, bottoni a clip e tessuti trapuntati molto simili a quelli utilizzati nel menswear sportivo o da lavoro. Iceberg propone gilet trapuntati in beige con zip logata, stesso colore e stesse cuciture caratterizzano anche i gilet di David Catalan, che però hanno maxi tasche e si abbinano a camicie e pantaloni oversize. Sono in lana e hanno colori sgargianti, invece, i gilet di Etro, dalle linee più classiche, indossabili con camicie, sotto giacche o anche a pelle lasciando le braccia nude.

da sinistra Iceberg, Etro, David Catalan
da sinistra Iceberg, Etro, David Catalan

Addio skinny jeans, i pantaloni sono over

Diciamo definitivamente addio ai jeans skinny, ai meggings e ai pantaloni dritti, ora vanno di moda i pants oversize e comodi. questi modelli hanno rubato la scena a tutti gli altri modelli sulle passerelle uomo Autunno/Inverno 21-22. Sono comodi e over i pantaloni in marrone, con pinces e cintura in tessuto in vita, visti sulla passerella invernale di Ermenegildo Zegna, si indossano con maxipull sblusati e scarpe comode che assomigliano a pantofole. Total black i modelli extra large di David Catalan, mentre cadono dritti e sono in velluto i pantaloni larghi visti nella collezione di Tod's.

da sinistra David Catalan, Tod’s, Ermenegildo Zegna
da sinistra David Catalan, Tod’s, Ermenegildo Zegna

Il cappello da baseball con la visiera

Il cappello da pescatore è stato il must della scorsa estate e sarà ancora trendy il prossimo inverno. Nella prossima stagione fredda, però, appare un nuovo modello must: il cappello con la visiera che riprende le forme del classico cappellino da baseball. Modelli simili hanno completato moltissimi look della sfilata di Etro, dove sono apparsi cappelli con visiera dai colori differenti, in velluto a coste e con maxi logo frontale. Total red il cappello sportivo di Solid Homme, che completa i look dalle linee oversize. Sono realizzati in pelle o suede, infine, i cappellini da baseball visti sulla passerella del marchio David Catalan.

da sinistra David Catalan, Etro, Solid Homme
da sinistra David Catalan, Etro, Solid Homme
I colori di moda per l'Autunno/Inverno 2021-22
I colori di moda per l'Autunno/Inverno 2021-22
43.061 di Donna Fanpage
Gli stivali texani di tendenza per l'Autunno/Inverno 2021-22
Gli stivali texani di tendenza per l'Autunno/Inverno 2021-22
1.938 di Donna Fanpage
Il verde smeraldo è il colore di tendenza per l'Autunno/Inverno 2021-22
Il verde smeraldo è il colore di tendenza per l'Autunno/Inverno 2021-22
1.411 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni