I tatuaggi sono i disegni indelebili che vengono fatti sul corpo per ricordare un momento particolare della propria vita, per portare sempre con sé un simbolo al quale si è molto legati o semplicemente per motivi estetici, così da risultare più attraenti quando ci si toglie i vestiti. Ne esistono di tutti i tipi, dai maori alle scritte, fino ad arrivare agli enormi e dettagliati disegni giapponesi, insomma ognuno tenta di esprimere al meglio la propria originalità quando sceglie un tattoo che lo accompagnerà per tutta la vita.

Vengono fatti in ogni parte del corpo: c'è chi sceglie di averli a vista e chi invece preferisce rivelarli solo quando si spoglia ma fino ad oggi nessuno aveva mai pensato di decorare una zona delicata come le ascelle. Negli ultimi tempi, invece, i tatuaggi sotto le braccia stanno spopolando e, a dispetto di quanto si potrebbe pensare, sono meravigliosi. Fragoline, peonie, insetti, maori, sono solo alcuni dei disegni che decorano le ascelle degli utenti del web, che mostrano con orgoglio le loro idee sul proprio profilo social.

Addirittura c'è una ragazza che si è fatta riprodurre una ragnatela in pieno stile Spiderman sotto al braccio. E' chiaro dunque che questa novità in fatto di tatuaggi sta attirando l'attenzione di tutti, tanto da essere diventata un trend. Certo, a meno che non si indossino delle canotte anche in inverno, sarà difficile metterli in mostra nei mesi di freddo ma, in compenso, durante l'estete li si potrà esibire in ogni momento. Chissà in quanti ora correranno dal tatuatore solo per seguire la moda del momento.