In questo periodo dell'anno, tra pioggia e freddo, tutti sogniamo l’arrivo delle calde e soleggiate giornate estive, passate sulla spiaggia tra lettini e bagnasciuga. Tutte le nostre fantasie più esotiche si trasformeranno in incubi quando penseremo a quei costumini da uomo ai limiti della decenza, che sono stati lanciati sul mercato lo scorso anno. E’ stato Bobby Norris infatti ad ideare il “perizoma asimmetrico” e il “Ball Bag Bobby” da uomo che hanno fatto tanto parlare. Se già la classica mutandina da spiaggia ogni estate mina la virilità degli uomini, questi costumi potrebbero essere considerati la morte della mascolinità. Se però sono riusciti ad avere così tanto successo, vorrà dire che qualcuno li avrà pur acquistati ed indossati.

Bobby Norris, infatti, anche quest’anno torna con una nuova idea. Si chiama “Swimming sock” ed è praticamente una specie di calzino che copre solo “i gioielli” dell’uomo, senza nessun altro tessuto di sostegno. Quando viene indossato, il risultato sarà ridicolo ed inquietante e di certo non lascerà nessuno spazio all’immaginazione. Il nome alternativo per questa creazione è “sacchetto per il pene” ed infatti si limita a far sì che le parti intime non siano lasciate all’aria. Forse sarà comodo e utile per abbronzarsi integralmente, ma di certo un uomo conciato in questo modo sulla spiaggia inorridirebbe ogni donna presente. Immaginate se si avvicinasse a parlare qualcuno che indossa il swimming sock? Probabilmente rimarreste senza parole per la sua ridicolezza.