Negli ultimi tempi sono sempre di più i brand di moda che hanno avuto una svolta green, nella speranza che, riducendo al minimo gli sprechi, si possa cominciare a fare qualcosa di materiale per salvaguardare l'ambiente che ci circonda. L'ultimo nome del fashion system che ha abbracciato un progetto simile è stato il colosso svedese H&M che, in collaborazione con Pringle of Scotland, azienda britannica di maglieria di lusso, ha lanciato un'esclusiva collezione ecosostenibile.

A partire dal 3 ottobre in tutti gli store del marchio low-cost sarà possibile trovare i maglioni patchwork in poliestere riciclato, lana e cotone biologico, tutti decorati con il motivo a rombi d'ispirazione retrò."La collaborazione con Pringle of Scotland è stata molto divertente per il team creativo di H&M. Abbiamo rielaborato i classici rombi e il jacquard aggiungendo un tocco giovane e sportivo", ha spiegato Maria Östblom, Head of Design Womenswear di H&M. L'obiettivo era proprio fondere i filati classici con le linee più trendy del momento e il risultato è stato incredibilmente fashion, visto che i maglioni sono tutti oversize, con il collo a imbuto e le maniche a palloncino.

A completare la collezione, anche felpe col cappuccio, gonne in lana, leggings, cappelli, sciarpe, tutte realizzate a partire da materiali riciclati. La particolarità della linea? Alcuni dei capi, primi tra tutti i maglioni a quadri, sono stati prodotti anche in versione mini per i propri cani, così da poter sfoggiare un look coordinato all'amico a quattro zampe. Insomma, andare in giro con il proprio cucciolo non è mai stato così green e alla moda.