Negli ultimi giorni sono arrivate delle buone notizie per tutti i fan di "Stranger Things", la serie Netflix amatissima in ogni parte del mondo: il 4 luglio verrà lanciata la terza stagione. E' stato infatti diffuso il trailer ufficiale e già sono moltissimi quelli che non vedono l'ora di scoprire cosa succederà. Millie Bobbie Brown & company saranno ancora una volta ad Hawkins nell'estate del 1985, per loro la scuola è finita e la piscina è stata aperta e di sicuro si ritroveranno a vivere mille nuove avventure avvincenti capaci di tenere gli spettatori sempre sul filo del rasoio. Anche se gli attori continuano a crescere anno dopo anno, rimane invariato il loro stile ispirato agli anni '80: ecco come appariranno nella terza stagione.

I costumisti di "Stranger Things"

"Stranger Things", la nota seria Netflix arrivata alla terza stagione, è seguitissima in ogni parte del mondo e, oltre alle avventure dei protagonisti, ad aver contribuito al loro successo sono stati anche i costumi. A curare il guardaroba di scena degli attori sono stati Kimberly Adams e Malgosia Turzanska nella prima stagione e Kim Wilcox nella seconda ma il dettaglio rimasto invariato nel corso degli anni è che gli abiti sono sempre stati ispirati agli anni '80. Se la prima costumista ha guardato film, divise, annuari, vecchi album di foto di quel periodo storico, così da capire in che modo vivevano davvero le persone nel 1983 in America, Turzanska ha preferito rifarsi alla street photography, ai cataloghi di vendita per corrispondenza e agli scatti d'epoca, il risultato? Il look di ogni personaggio è apparso incredibilmente curato, addirittura con il passare del tempo i diversi capi sono stati invecchiati in base all'avanzare della storia. Kim Wilcox è la costumista della seconda stagione e, rispetto a quelli che l'hanno preceduta, ha dato più spazio all'autenticità, ampliando moltissimo il guardaroba dei protagonisti. Ha acquistato personalmente i capi indossati in negozi vintage e si è affidata a marchi storici che ancora oggi producono vestiti iconici rimasti invariati dagli anni '80. A essere cambiato in modo radicale è stato solo lo stile di Undici, che cominciava a diventare una ragazzina "normale", anche se a tutti è stato aggiunto un tocco di personalità negli outfit.

"Stranger Things", cosa indosseranno i protagonisti della terza stagione

Il nome del costumista della terza stagione di "Stranger Things" non è stato ancora comunicato ma dalle immagini del trailer è chiaro che lo stile dei protagonisti sarà ancora una volta ispirato agli anni '80, anche se è stato aggiunto un tocco glamour. Bermuda a vita alta, t-shirt a righe a maniche corte, variopinte camicie floreali, costumi interi sgambati, sono solo alcuni dei capi che si vedranno nella nota serie Netflix. Anche se gli attori bambini sono ormai diventati degli adolescenti, non hanno rinunciato ai loro "must-have", Dustin ad esempio porta sempre il berretto. Come sono stati completati i look? Con occhiali da sole dalle montature colorate, acconciature vaporose e scarpe da ginnastica portate con i calzettoni a vista. Insomma, anche nella terza stagione il pubblico verrà letteralmente catapultato negli anni '80.