4 Aprile 2016
12:26

Spende più di 3mila sterline per delle bambole realistiche: le tratta come delle figlie

Leah Perry ha 39 anni, è mamma di quattro bambini ed ha una passione insolita: le bambole. Ne ha ben 5, le tratta come figlie ed è arrivata a spendere 3.100 sterline per vestirle e curarne l’aspetto.
A cura di Valeria Paglionico

Leah Perry è una donna di 39 anni, viene dall’Arizona, è sposata con Chris ed ha 4 bambini maschi. Nonostante sia una mamma soddisfatta, ha una passione davvero insolita: adora così tanto le bambole realistiche che le considera sue figlie. “Fin da piccola, ho sempre avuto un grande istinto materno. Sono andata online e mi sono imbattuta in queste bambole che sembravano vere”, ha spiegato Leah. La prima l’ha comprata nel 2014 e da allora non non è più riuscita a fermarsi, tanto che è arrivata a spendere ben 3.100 sterline per la sua bizzarra passione.

Oggi, ne ha ben cinque, ha dato a tutte un nome e, dopo diverse ricerche, ha scoperto che non è la sola a trattare le bambole come dei figli a tutti gli effetti. “Le ho chiamate con i nomi che avrei voluto dare a delle figlie femmine. Acquisto loro moltissimi vestiti e gli creo delle acconciature perfette. E’ una cosa molto soddisfacente, sono le bimbe che non ho mai avuto”, ha affermato la mamma. E’ così appassionata di bambole che ha imparato anche a produrle da sola. Le vende a 556 sterline al pezzo e le realizza completamente a mano. La cosa che la rende più soddisfatta è il pensiero che grazie a lei molte donne si sentono felici.

Lei stessa sa bene cosa si prova quando si spacchetta la scatola di una bambola tanto realistica. Nonostante molte persone definiscono Leah una pazza, lei non dà alcun tipo di peso alle critiche. E' contenta di avere il sostegno di marito e figli. Questi ultimi sanno che ama dipingere e dare vita ad oggetti creativi ed apprezzano moltissimo il suo insolito hobby.

Perde il figlio, acquista una bambola realistica che gli somiglia: "Mi ricorda lui"
Perde il figlio, acquista una bambola realistica che gli somiglia: "Mi ricorda lui"
Dopo il divorzio riempie la casa di bambole realistiche: "Mi piace svegliarmi al loro fianco"
Dopo il divorzio riempie la casa di bambole realistiche: "Mi piace svegliarmi al loro fianco"
Il parto più inusuale al mondo: le bambole realistiche nascono in un sacco amniotico
Il parto più inusuale al mondo: le bambole realistiche nascono in un sacco amniotico
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni