Xochytl Greer è una donna di 36 anni, viene dal Texas e, fin da quando ha avuto la sua ultima figlia Isla due anni fa, si è sempre sentita impacciata e fuori luogo. Secondo lei, poteva truccarsi e vestirsi in modo impeccabile, ma non sarebbe mai stata "presentabile". Da quando poi ha visto Meghan Markle su tutti i giornali ha deciso che il suo più grande desiderio era quello di somigliarle.

Pur di essere identica alla Duchessa è finita più volte sotto i ferri, sottoponendosi a una liposuzione per eliminare il grasso in eccesso all'altezza della pancia e nell'interno cosce, a un intervento al naso e a dei piccoli ritocchi alle labbra, alla mascella e al sedere. In tutto è arrivata a spendere 19.000 sterline, ovvero oltre 22.000 euro, in chirurgia plastica, dando prova del fatto che non riusciva proprio ad accettarsi, ma in compenso oggi si sente una vera e propria principessa."Quando mi guardo allo specchio sono di nuovo felice. Vedo la versione migliore di me. Avevo grandi problemi di autostima, ora non mi sento obbligata a indossare un bel vestito, sto bene così", ha spiegato Xochytl.

Addirittura ha raccontato che la figlia di 2 anni ogni volta che vede la Markle in tv non può fare a meno di urlare "Mamma". L'unico piccolo inconveniente? Non somiglia affatto alla moglie di Harry a parte per alcuni piccoli dettagli come la forma del naso. Nonostante ciò, è contenta, la chirurgia le ha permesso di piacersi e oggi non potrebbe essere più felice. Si sente davvero bellissima e, anche se la somiglianza con Meghan è solo accennata, è soddisfatta.