Amber Scott è una ragazzi di 25 anni, viene da Carluke, nel Lanarkshire, nella vita fa la make-up artist e ha avuto un'idea davvero geniale per trasformare la sua attività in un business. Invece di aprire il salone di bellezza in un luogo convenzionale, ha deciso di crearlo in una location originalissima, un vecchio aereo messo a nuovo. Si tratta di un Air Atlantique Convair CV-440 Metropolitan del 1957 appartenente a una compagnia portoghese che le è stato regalato dai genitori Andrew e Tricia circa 10 anni fa.

Lo hanno pagato 25.000 sterline e, dopo averlo trasportato nel cortile della loro enorme casa, intendevano trasformarlo in un b&b di lusso. Amber ha poi pensato bene di stravolgere i piani, dando vita al suo Runway Studios. Lo scorso marzo ha cominciato i lavori di ristrutturazione e oggi, dopo aver speso altre 30.000 sterline, è pronta per offrire alle clienti il suo talento da truccatrice e parrucchiera. "Ho sempre amato dedicarmi al make-up. Sembra stupido ma da piccola non credevo che la passione per il trucco potesse diventare un lavoro", ha spiegato la ragazza.

Ha capito che voleva diventare make-up artist a 13 anni dopo aver visto una giovane che realizzava incredibili trucchi durante una festa di Halloween organizzata dai genitori e negli anni successivi ha studiato duramente per trasformare il sogno in realtà. Ora è felice di aver raggiunto un traguardo tanto ambito e va alla ricerca di persone che possano diventare sue colleghe, visto che l'aereo ha 4 postazioni per truccatori, due per parrucchieri e una per esperto di unghie.