Diane Clarke ha 63 anni e viene dalla cittadina britannica di Milton Keynes. Negli ultimi anni ha cominciato a sentirsi vecchia e a notare sempre di più le rughe e i segni dell’età che avanzava sul suo viso, tanto da non piacersi più. Provava invidia nei confronti dei suoi amici più giovani e non riusciva più a guardare le sue foto. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la sua foto al matrimonio di un suo caro. Diane si è vista così vecchia da essere inorridita dal suo aspetto. Ha così deciso che le creme antietà non le bastavano più e ha voluto ricorrere alla chirurgia estetica. I medici le hanno assicurato che sarebbe sembrata almeno 5 anni più giovane e così ha speso ben 19  mila euro tra lifting e botulino.

Vedere le foto di me invecchiata accanto ai miei amici mi ha fatto sentire così insicura. Mi sono sentita vecchia, anche se sono stata sempre giovane dentro. Ai miei occhi, sembravano tutti molto più giovani di me”, ha dichiarato la donna. I risultati raggiunti sono incredibili, sembra quasi una quarantenne. Diane oggi è felice e soddisfatta del suo aspetto estetico e tutti le fanno i complimenti. Finalmente può postare di nuovo su Facebook i selfie con il suo viso da ragazzina: “So che alcune persone potrebbero pensare che è una decisione troppo estrema se il mio intento era solo realizzare il selfie perfetto, ma sono molto vanitosa. La moda dei selfie è così coinvolgente”, ha concluso Diane.