Pixee Fox è una ragazza di 25 anni, viene dalla Svezia ma ora vive nel North Carolina ed ha l'ossessione per il suo aspetto fisico. In passato faceva l’elettricista, mentre oggi la sua vita è completamente cambiata. Il suo sogno è sempre stato somigliare ai personaggi femminili dei film d’animazione della Disney, come Jessica Rabbit o Ariel, e per farlo ha speso più di 119mila dollari in interventi chirurgici. Ha cominciato a gonfiare le labbra ed il seno ed è poi arrivata a rimuoversi delle costole per avere una vita di 35 centimetri.

Quest’ultimo intervento è durato 5 ore, ma il risultato secondo il suo punto di vista è praticamente perfetto. “Quei personaggi dei cartoni rappresentano l’ideale femminile, è per questo che voglio diventare come loro”, ha affermato Pixee. Il suo aspetto attuale è decisamente irrealistico, sembra di plastica e nessuno direbbe mai che ha solo 25 anni. Nonostante somigli molto ai personaggi sexy della Disney, Pixee non intende rinunciare alla chirurgia. Per il 2016 ha già preparato una lista di interventi a cui dovrà sottoporsi per completare la trasformazione.

Spesso le persone vengono da me e mi dicono: ‘Non interpretarmi male, ma sembri un cartone animato’. Per me è un complimento, è proprio quello che desideravo”, ha spiegato la 25enne. Negli ultimi tempi, il suo aspetto le sta facendo guadagnare anche un certo successo: su Instagram ha raggiunto 70mila seguaci e tutti la definiscono una vera e propria fonte di ispirazione. Chissà a cosa sarà capace di arrivare Pixee nei prossimi anni pur di somigliare alle principesse e alle eroine dei cartoni.