Sharon Perkins è una donna di 50 anni, viene da Coventry, ed è diventata famosa grazie al suo seno, definito il più grande della Gran Bretagna. Naturalmente, come si può notare dalle foto, non è naturale, la nonna ha speso infatti 10.000 sterline in chirurgia plastica per raggiungere un risultato simile. L'obiettivo è diventare uguale a Jessica Rabbit per il suo matrimonio con Carl Hamilton, che verrà celebrato nel settembre del 2017.

La donna ha deciso di fare un cambiamento tanto drastico dopo aver divorziato con il suo primo marito. Il seno sempre più morbido e cadente la faceva sentire così insicura da renderla quasi depressa ed è proprio per questo che si è rivolta al chirurgo. Fino ad allora non aveva però avuto i soldi necessari per l'intervento ma, una volta incontrato il futuro marito, ha lasciato che lui finanziasse tutto, così da trasformare i suoi sogni in realtà. “A volte ho difficoltà nei movimenti ma ne è valsa la pena. Carl può abbracciami e sentire sul suo corpo le mie migliori amiche”, ha dichiarato la nonna 50enne.

Nonostante l’aspetto “artificiale”, Sharon ha dichiarato di non essere ancora soddisfatta. Attualmente indossa un corsetto per 12 ore al giorno, così da assottigliare la vita e raggiungere i 55 cm di circonferenza, e in futuro ha intenzione di raddoppiare la dimensione del suo seno. "La risposta che ho avuto dagli sconosciuti è stata grandiosa, spesso la gente mi chiede se può toccare il mio seno. A me non dispiace affatto, è morbido e naturale", ha spiegato la donna. Oggi, Sharon è finalmente felice e non tornerebbe mai alla sua "vecchia vita", considerata ormai banale e noiosa.