In questo periodo di quarantena sono moltissimi gli italiani che stanno trascorrendo il tempo tra i fornelli, sono dunque molte le persone che cercano piatti sfiziosi e saporiti da preparare in casa. Sono tanti poi quelli che non essendo abituati a cucinare, o non avendo particolari doti culinarie, cercano consigli per preparare piatti facili e veloci ma gustosi, da poter poter realizzare con ingredienti essenziali che tutti possiamo avere in dispensa. Abbiamo dunque chiesto a Chiara Maci, food influender e conduttrice televisiva esperta di cucina che sta trascorrendo la sua quarantena tra i fornelli con i figli e il compagno, lo chef Flippo La Mantia, qualche consiglio per realizzare piatti gustosi con le proprie mani.

La ricetta per un primo semplice di Chiara Maci

Ai microfoni di Fanpage.it Chiara Maci ha rivelato i suoi segreti in cucina raccontando anche come sta trascorrendo la quarantena in famiglia e spiegando alcune ricette facili e veloci da preparare in casa con ingredienti semplici, ricette adatte a tutti, anche a chi non è esperto. Dopo la ricetta della torta all'acqua, un dolce soffice da preparare in un minuto, è tempo di parlare di piatti salati, per la precisione di un primo piatto che Chiara Maci ha preparato nella sua cucina, si tratta di una ricetta facile e gustosa.

Spaghettoni di Gragnano con pomodorini, olive taggiasche e capperi

Chiara Maci spiega come preparare gli spaghettoni con pomodorini gialli, olive taggiasche e capperi, un piatto da realizzare facilmente e con ingredienti semplici. Ecco la ricetta di Chiara Maci per un primo gustoso, tutti gli ingredienti necessari e la preparazione con i vari passaggi da seguire.

Ingredienti

  • 200g di spaghettoni di Gragnano
  • 1 spicchio d’aglio
  • Passata di pomodoro
  • 1 barattolo di pomodorini gialli pelati in vetro (quelli conservati al naturale)
  • Olive taggiasche
  • Capperi
  • Olio extravergine di oliva
  • Basilico
  • Sale

Preparazione

  • In una pentola alta portate a bollore abbondante acqua per la pasta.
  • Nel frattempo fate soffriggere uno spicchio d’aglio in padella con un filo d’olio e versatevi i pomodorini gialli e dopo qualche minuto aggiungete un po’ di passata di pomodoro.
  • Regolate di sale e cuocete.
  • Quando il sugo sarà quasi pronto unite anche i capperi e le olive taggiasche.
  • All’ultimo aggiungete le foglie di basilico precedentemente lavate.
  • Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, salatela e buttate la pasta.
  • Scolatela al dente direttamente nella padella con il sugo ed amalgamate aiutandovi con un po’ di acqua di cottura.
  • Impiattate e finite con un filo d’olio a crudo e qualche foglia di basilico fresco.