Quando si parla di proposte di matrimonio, è importante sorprendere la propria partner, avere un’idea romantica e soprattutto scegliere il momento giusto. Il tempismo è stato il punto di forza di questo uomo, che non avrebbe potuto sfruttare un momento migliore per dichiarare il proprio amore eterno. Brian Miller sapeva che avrebbe chiesto la mano alla sua ragazza, Shenna Barkley, nel corso di una mostra d'arte, che i due stavano organizzando insieme. Il nome del progetto era “Love Letters”, è stato allestito in una caffetteria di Griffin e intendeva mostrare come ogni persona pensi all'amore in maniera diversa.

Ogni partecipante ha scelto una lettera, cioè l'iniziale della parola che  più rappresenta l'amore, inteso come sentimento che si può provare nei confronti di un fidanzato, ma anche nei confronti di un amico o di un familiare. Shenna è salita sul palco a spiegare la sua scelta della lettera K, che sta ad indicare la parola turca "kismet", destino, ed ha raccontato che è proprio quest’ultimo ad averla portata ad incontrare l’uomo della sua vita, Brian. Mentre la donna parlava, Brian ha riorganizzato le lettere su un muro dietro di lei  ed ha scritto: "Will You Marry Me?" Quando la donna si è voltata, è rimasta senza parole. Ha naturalmente accettato e gli applausi del pubblico presente sono stati inevitabili. La coppia è davvero destinata a stare insieme per sempre.