Il "divorzio" dai Windsor del principe Harry e Meghan Markle ha portato non poco scompiglio tra i Royals, che si sono ritrovati a riscrivere le "gerarchie familiari" al termine di un anno che era stato definito "orribile". Ora che la Duchessa del Sussex ha rinunciato a finanziamenti pubblici e ai titoli reali, pare che ci sia già qualcuna pronta a prendere il suo posto da senior a corte. Di chi si tratta? Di Sophie Wessex, la nuora della regina Elisabetta II, nonché una delle donne della famiglia preferite dalla sovrana. Tutti quelli che non la conoscono devono sapere che è la moglie dell'ultimo tra figlio della regina, il principe Edoardo, è una commoner, viene infatti da una famiglia borghese e, prima di diventare una Windsor, ha lavorato prima come segretaria, poi come esperta di relazioni pubbliche.

Ha conosciuto il marito tramite alcuni amici in comune e lo ha sposato nel 1999, mettendo al mondo 2 figli, Lady Louise Wessex e James, Visconte Severn. È sempre stata fedele a Elisabetta, rimandandole vicina durante tutti gli scandali, da quelli che hanno coinvolto Diana a quelli del principe Andrea. È proprio per questo che è la candidata ideale per diventare la "nuova Meghan" alla quale verranno affidati gli impegni professionali dell'ex  principessa. A farle concorrenza sono le sorelle Beatrice ed Eugenie di York, anche se queste ultime sembrano avere poche speranze. Cosa rende Sophie la più amata dalla sovrana? Il suo comportamento rispettoso verso il rigido protocollo reale, un dettaglio che di sicuro farà la differenza, visto che è proprio quello in cui Meghan peccava.