E' in corso la 75esima edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia e sono molte le star che stanno accorrendo al Lido per assistere alle prime dei film in concorso presentati in anteprima internazionale. Tra loro anche Kasia Smutniak, che, oltre a essere la protagonista di "La profezia dell'armadillo", ha anche accompagnato il produttore e compagno Domenico procacci alla première di "L'amica geniale". Oltre all'attrice, ad aver incantato tutti con la sua bellezza è stata Sophie, la figlia 14enne che la star ha avuto da Pietro Taricone, che ha fatto il suo debutto sul red carpet.

La prima volta sul red carpet di Sophie Taricone

La 75esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia è entrata nel pieno e ha visto moltissime star calcare il suo red carpet, da Emma Stone a Lady Gaga, fino ad arrivare a Giulia De Lellis. Ieri è stato presentato “La profezia dell’armadillo”, adattamento dell’omonimo libro a fumetti di ZeroCalcare, in concorso nella sezione “Orizzonti”, e a incantare tutti con la sua bellezza al Photocall è stata Kasia Smutniak.

Per l'occasione ha indossato un completo della collezione Haute Couture Autunno/Inverno 2018-19 di Alberta Ferretti con un pantalone trasparente ricoperto di frange e una semplice maglia nera a maniche corte, abbinato a dei sandali neri con il tacco di Gianvito Rossi. L'attrice è apparsa al fianco del compagno Domenico Procacci ma è stata la figlia Sophie ad avere attirato le attenzioni dei media. Ha 14 anni e somiglia in modo impressionante al suo papà è Pietro Taricone, morto tragicamente durante un  lancio con il paracadute nel 2010, cioè quando lei era solo una bambina. E' la prima volta che ha fatto la sua apparizione davanti ai flash e ha già dimostrato di avere ereditato fascino ed eleganza dalla mamma, visto che è apparsa impeccabile con indosso un lungo abito bianco con delle decorazioni azzurre in stile hippie.

#mostradelcinemadivenezia #cast #lamicageniale #kasiasmutniak Smutniak

A post shared by Laura Profili (@laurakermit) on

Mamma e figlia sono apparse fianco a fianco in versione glamour anche alla première di "L'amica geniale" di Procacci, dove l'attrice ha puntato tutto sull'eleganza di Givenchy con un vestito nero alla caviglia con delle decorazioni argentate sul petto, mentre la ragazzina su un lungo abito in velluto verde petrolio. Sophia vorrà lavorare nel mondo del cinema? L'unica cosa certa è che è bella proprio come la mamma e il papà.