Sonia Bruganelli è la moglie di Paolo Bonolis ed è diventata nota non solo a causa di suo marito famoso ma anche grazie ai social, dove documenta ogni momento della sua quotidianità. Ama gli abiti griffati e lo shopping folle nelle boutique più esclusive al mondo e non perde occasione per mettere in mostra gli acquisti da centinaia di euro, anche se la cosa l'ha fatta finire spesso nel mirino degli utenti dei social. Borse Chanel, scarpe Casadei, décolleté Louboutin, abiti Gucci: ecco quali sono i capi e gli accessori più ricercati e lussuosi di Lady Bonolis.

Lo stile di Sonia Bruganelli

Quale donna non ha la passione per le borse, le scarpe con il tacco e gli abiti alla moda? Solo poche, però, hanno la possibilità di spendere centinaia di euro in poche ore nelle boutique esclusive delle Maison di alta moda. Sonia Bruganelli ha la possibilità di farlo e va assolutamente fiera del suo stile glamour e alla moda, tanto da documentare regolarmente tutti i suoi acquisti sui social. Di recente, ad esempio, ha fatto shopping da Gucci e non ci ha pensato su due volte ad acquistare una borsa a spalla da 1.890 euro. Si potrebbe continuare con la sua collezione di borse Chanel, ne ha infatti delle più svariate, da quella mini rosso fuoco a quella fucsia acceso, fino ad arrivare allo zaino, nessuna costa al di sotto dei 3.000 euro. C'è però un accessorio in particolare a cui la moglie di Bonolis non riesce a rinunciare, le scarpe con il tacco vertiginoso. Louboutin decorate con i cristalli, Casadei con il tacco in metallo, Malone Souliers in rosa pallido, décolleté di vernice rossa, ha davvero l'imbarazzo della scelta quando si parla di scarpe. A quale donna l'armadio della Bruganelli non fa invidia?

Gli utenti del web criticano lo stile di vita della moglie di Bonolis

Sonia Bruganelli non ha mai nascosto la sua passione per il lusso e per gli abiti griffati, non a caso ogni volta che si dà allo shopping selvaggio nelle boutique dei marchi più famosi al mondo lo documenta sui social con orgoglio, ma la cosa l'ha spesso fatta finire al centro delle polemiche. Sono moltissimi, infatti, coloro che non condividono il suo stile di vita e che non perdono occasione per criticare il fatto che tende a ostentare la sua ricchezza con foto di borse, scarpe e abiti da centinaia di euro. E' stata accusata di vivere "solo di marchi", di sperperare i guadagni del marito in futilità e di essere estremamente fortuna per tutto quello che fa con le sue carte di credito ma, nonostante ciò, non ha mai reagito, le parole offensive non la tocchino affatto. La sua reazione? Piuttosto che nascondere l'amore per le griffe e per le spese folli, Sonia ha deciso di continuare a mostrare i suoi acquisti lussuosi su Instagram proprio come nulla fosse accaduto. In fondo, quale donna non vorrebbe essere al posto di Lady Bonolis?