Tra modelle svenute, tacchi rotti e invitati incastrati nel bus, la sfilata organizzata da Kanye West a Roosevelt Island in occasione della New York Fashion Week è stata un vero e proprio disastro. Tra le top model che hanno calcato la passerella, indossando i capi della collezione Yeezy Seaon 4, anche Sofia Richie, sorella di Nicole, figlia del musicista Lionel Richie e it-girl particolarmente nota al pubblico dei social per la sua recente storia d’amore con Justin Bieber.

Ha solo 18 anni ma ha dimostrato di avere già un enorme talento. Non è la prima volta che lavora nel mondo del fashion, visto che collabora con l'agenzia Select Model Management, ma quello con Kanye West è stato il suo debutto su una passerella tanto importante. Anche lei, però, si è ritrovata ad affrontare i numerosi imprevisti verificatisi alla sfilata di Roosevelt Island. Sofia non solo ha dovuto indossare un cappotto pesantissimo e degli stivali al ginocchio, decisamente poco adatti alle calde temperature di inizio settembre, ma è stata costretta ad aspettare 90 minuti al sole prima che lo show cominciasse.

A post shared by Sofia Richie (@sofiarichie) on

Nonostante ciò, non si è lamentata neppure per un istante, anzi ha ringraziato il rapper, marito di Kim Kardashian, per l'incredibile esperienza vissuta, dimostrando di essere una vera e propria professionista. Insomma, Sofia Richie è ancora giovanissima ma sembra avere tutte le carte in regola per sfondare nel mondo della moda. Di sicuro, nei prossimi mesi sentiremo ancora molto parlare della figlie del noto cantante degli anni Ottanta.

https://www.instagram.com/p/BKEs5vVAF-o/?taken-by=sofiarichie