Si chiama Heidi Williams, ha 28 anni, viene dallo Utah ed è diventata una star dei social grazie alla sua passione per lo yoga. Conta più di di 120.000 followers su Instagram, posta numerose foto in cui assume posizioni davvero acrobatiche sullo sfondo di panorami da sogno, da delle meravigliose foreste a dei suggestivi laghi, ed è così snodata che fa venire a tutti di dedicarsi all'attività fisica. Nonostante sembri decisamente spensierata dagli scatti che carica sul suo profilo, non ha avuto una vita semplice.

E' stata vittima di uno stupro e di violenze sessuali, ha quasi perso una figlia di 6 mesi nel 2013 ma, a causa di una gravissima forma di depressione di cui ha sofferto in seguito al trauma, ha tentato anche il suicidio. Per fortuna, ha avuto la forza di non lasciarsi travolgere dalla negatività e di reagire, superando a testa alta il periodo più terribile della sua vita. Come ha fatto? Ha deciso di avvicinarsi allo yoga per cambiare radicalmente il suo stile di vita e, sperimentando l'autodisciplina spirituale, è stata capace di guarire.

"Per la prima volta, dopo 18 mesi, ho sentito di nuovo di esistere. E' nell'inferno di uno stato mentale indebolito dalle difficoltà che ho trovato lo yoga e la grazia. Lo yoga mi ha fatto sentire di nuovo al sicuro, è un rifugio di pace e di auto-accettazione", ha spiegato Heidi. Oggi ha creato un gruppo di supporto per aiutare tutti quelli che soffrono di disturbi psicologici, le immagini sono una vera e propria arte terapeutica per lei e intende far capire a tutti che è possibile trasformare il dolore e la paura in amore.