Nina McArthur viene da Newton Heath, Manchester, ha 23 anni ed è un’ex campionessa di triathlon. Per tutta l’adolescenza ha sempre fatto sport, ha seguito un’alimentazione sana e non ha mai avuto problemi con il suo corpo. Pesava 53 chili, ma le cose sono cambiate quando ha cominciato a lavorare in banca. La sua occupazione era molto stressante e l’eccessiva pressione che sentiva sulle proprie spalle le ha fatto smettere di mangiare. Beveva solo tè e caffè, giusto per mettere qualcosa nello stomaco. In pochi mesi, il suo peso è sceso drasticamente, arrivando a 31 chili. Era diventata anoressica e tutti i colleghi, preoccupati per la sua salute, le consigliavano continuamente di andare da un medico.

Nel 2013, era arrivata al punto più basso della sua vita, quando si è trasferita in una nuova casa ed ha incontrato il suo vicino Martin. L’uomo l’ha spronata e l’ha spinta a cercare aiuto. Nel gennaio 2014, la donna si è sentita male sul lavoro ed è stato proprio Martin ad accompagnarla in ospedale, da allora il loro rapporto è diventato sempre più intimo. “All'inizio eravamo solo amici, poi ha iniziato a starmi vicino e a cucinarmi delle cenette romantiche. E così ho ricominciato a mangiare”, ha raccontato Nina. L’amore le ha donato una nuova vitalità e le ha permesso di salvarsi, tanto che lei stessa ha dichiarato che se non avesse incontrato la sua anima gemella, probabilmente a quest’ora sarebbe morta. Oggi, è tornata a pesare 50 chili, ha ottenuto una promozione a lavoro, vive una felice relazione con Martin e scrive su un blog per aiutare e sostenere tutte le persone che soffrono di disturbi alimentari.